Variante Delta, individuati 81 casi in Lombardia: tutti i dati aggiornati

0

Variante Delta, in Lombardia sono stati individuati fino ad ora 81 casi. A rivelarlo un report aggiornato della regione

variante delta
Covid, tutti i dati aggiornati in Lombardia (Getty Images)

Preoccupa la variante Delta del Covid. In Gran Bretagna i numeri sono in aumento, tanto che il primo ministro Boris Johnson ha deciso di posticipare la riapertura totale di un mese. Anche in Italia sono stati individuati casi positivi alla ex indiana, ma al momento non sono motivo di allarme.

Stando a quanto riferisce la regione Lombardia con un ultimo report aggiornato, negli ultimi due mesi sono stati individuati in totale 81 casi. Di questi, 2 nel mese di aprile, 70 a maggio e solamente 9 al 14 giugno. Tendenza in calo dunque, dovuta principalmente all’accelerazione della campagna vaccinale su tutto il territorio. Sul totale della genotipizzazione, la variante Delta ha una percentuale dell’1,15%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Meteo, Italia baciata dal bel tempo: la colonnina del termometro sale

Variante Delta in Lombardia, gli ultimi dati aggiornati

oms sottovariante indiana
Incidenza in calo rispetto al mese di maggio (@GettyImages)

È la variante inglese quella più diffusa e predominante in tutta la Lombardia. Stando a quanto si può leggere nell’ultimo report pubblicato dalla regione, l’89% dei tamponi analizzati risulterebbero collegati a quest’ultima, mentre solo nello 0,47% è stata individuata la variante Delta. Ci sono poi anche altre varianti come quella brasiliana, sudafricana e sudamericana, ma sempre con incidenza percentuale inferiore all’1%.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Maturità 2021, lo psicoterapeuta a iNews24: “Secondo i ragazzi, la Dad ha compromesso la loro preparazione”

La situazione al momento è totalmente sotto controllo. Dai dati inglesi, che sono più avanti rispetto a noi di diverse settimane per questa variante Delta, risulta che la copertura vaccinale sia efficace. Nessun motivo di allarme, ma teniamo comunque la situazione sotto stretto monitoraggio” fa sapere la direzione del Welfare regionale lombarda con una nota ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui