Fortnite, i giocatori all’attacco: “È la cosa peggiore di sempre”

0

Dopo l’arrivo della stagione 7 di Fortnite, tantissimi giocatori e influencer si stanno lamentando in particolare di un aspetto

fortnite
C’è un elemento di Fortnite che sta attirando le lamentele dei videogiocatori (screenshot YouTube)

Una settimana fa esatta, Epic Games rilasciava il tanto atteso aggiornamento di Fortnite alla stagione 7. Tantissime le novità introdotte tra armi, skin, veicoli e modifiche alla mappa. Il tema principale è l’invasione aliena, che ha portato all’interno dell’isola di gioco personaggi del tutto inediti, con nuove armi extraterrestri e la possibilità di guidare gli Ufo.

I milioni di giocatori sparsi per il mondo hanno avuto modo di mettere alla prova questa nuova stagione del battle royale, tra pregi e difetti del caso. Nelle ultime ore, tantissimi pro player si stanno lamentando con Epic Games per un aspetto in particolare: l’utilizzo degli Ufo. Sono addirittura stati definiti come la: “Cosa più tossica di sempre“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Netflix, annunciata a sorpresa la nuova stagione: fan in delirio!

Fortnite, pro players contro gli Ufo: “Sono incredibilmente tossici”

I pro players di Fortnite non ci stanno: gli Ufo sono un veicolo che rischia di rovinare completamente l’esperienza di gioco su Fortnite. Introdotti con la stagione 7 del battle royale, presentano alcune peculiarità ritenute eccessivamente vantaggiose se utilizzate in un determinato modo. Si può infatti decidere di far levitare oggetti e trasportarli ovunque sulla mappa senza alcun problema, oppure rimanere dentro il veicolo durante i combattimenti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Netflix, offerte imperdibili per i nuovi utenti: serie tv a costo zero

Tutti aspetti da ‘nerfare’, ossia da depotenziare. A spiegare i motivi della lamentela alcune figure di spicco del videogioco come Dr. Lupo, SypherPK, Ninja e CouRageJD. A questi si sono allineati milioni di altri giocatori, con la speranza che Epic Games recepisca il feedback e agisca il prima possibile per risolvere la situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui