Bergamo, si tuffa nel fiume Serio e annega: morto 17enne senegalese

0

Era di origini senegalesi il ragazzo annegato nel fiume Serio nel Bergamasco. Un’ora dopo il ritrovamento del suo corpo è stato recuperato un altro giovane in gravi condizioni

Bergamo, si tuffa nel fiume Serio e annega
Vigili del Fuoco

E’ avvenuta oggi pomeriggio una tragedia nel Bergamasco dove un giovane ragazzo, 17enne, ha perso la vita dopo essersi tuffato nel fiume Serio a Gorle. Di origini senegalesi sarebbe annegato immediatamente dopo il tuffo.

Il 17enne era in compagnia di un gruppo di amici che hanno prontamente allertato i soccorritori quando non hanno più visto il ragazzo riemergere dall’acqua. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco di Bergamo con una squadra di sommozzatori provenienti da Milano, Bologna e Treviglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO>>> Ventimiglia, un uomo uccide la sua ex compagna e si toglie la vita

Annega e muore nel fiume Serio a Bergamo. I soccorritori poco dopo hanno recuperato un altro ragazzo: gravi le condizioni

Bergamo, si tuffa nel fiume Serio e annega
Vigili del Fuoco (archivio Vigili del Fuoco)

Dopo oltre un’ora e mezza di ricerche ,effettuate con l’ausilio di un elicottero e un gommone, la squadra di sommozzatori intervenuta a Gorle ha ritrovato il corpo senza vita del 17enne di origini senegalesi.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE>>> Denise Pipitone, il mistero dell’auto fantasma: c’erano le sue impronte?

Solo un’ora più tardi e sempre nel fiume Serio, ma questa volta ad Alzano Lombardo, gli uomini della Croce Verde di Bergamo hanno recuperato dalle acque un giovane 23 enne. Il ragazzo è stato immediatamente trasportato presso l’ospedale Papa Giovanni XXIII: gravi le sue condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui