Francobolli rari, questo vale mezzo milione: potreste averlo voi!

0

Tra i tanti francobolli rari, ce n’è uno che ad oggi vale oltre mezzo milione di euro. Ecco come riconoscerlo subito

francobolli rari
Francobolli rari, ce n’è uno che vale quasi 500.000 euro (Pixabay)

I francobolli rari sono probabilmente il fiore all’occhiello nel mondo del collezionismo. Da decenni ci sono migliaia di appassionati che sono disposti a spendere vere e proprie fortune pur di portarsi a casa pezzi rarissimi e che – per un motivo o per un altro – arrivano a valere cifre da capogiro.

Ce ne sono alcuni che più di altre potrebbero far diventare il proprietario ricco. Con una forbice che va dalle poche decine di euro ai milioni, è chiaro che la ricerca si fa sempre più intensa. Oggi vi parliamo di uno speciale francobollo che, secondo quanto riferiscono i più esperti, vale circa 500.000 euro: potreste averlo anche voi!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Monete rare, questa vale un milione di euro: controllate subito!

Francobolli rari, come riconoscere questo da 500.000 euro

francobolli rari
Ecco il pezzo rarissimo capace di valere mezzo milione di euro: controllate subito! (screenshot)

Se avete dei francobolli rari in casa, il consiglio è quello di controllare subito la vostra collezione e vedere se avete questo speciale pezzo capace di valere 500.000 euro. Si tratta del Tiphlis Unique, di tiratura russa e prodotto solamente 5 volte in tutta la storia. Ovviamente stiamo parlando di un pezzo quasi introvabile, che ha fatto schizzare alle stelle il suo valore. La prima tiratura avvenne nel 1857, quando Tbilisi e la Georgia ancora appartenevano all’Impero russo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Un milione di dollari per un parcheggio: l’assurda storia da Hong Kong

Stando a quanto riferiscono gli esperti di Francobollirari.net, di recente uno degli esemplari rimasti è stato venduto all’asta per la cifra record di 480.000 euro. Controllate subito la vostra collezione e vedete se anche voi ne avete uno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui