Anna Safroncik, lutto improvviso per l’attrice: “Riposa in pace” – FOTO

0

Anna Safroncik nelle ultime ore ha informato il pubblico di essere stata colpita da un grave lutto.

L’attrice, a distanza di pochi mesi dalla perdita della nonna, ha detto addio a suo nonno attraverso un post pubblicato sul suo profilo Instagram, dedicandogli: “Riposa in pace nonno”. Il nonno materno di Anna Safroncik, Hryhoriy Chapkis, era un famoso coreografo ed è stato lui a trasmettere a sua nipote la passione per l’arte.

Grazie ai suggerimenti e alla passione trasmessa dal nonno, Anna fa il suo esordio nel mondo dello spettacolo a soli 4 anni, quando era stata scelta per recitare in Fiaba dello zar Saltan di Aleksandr Puškin. Dopo tale esperienza, ha studiato ballo, musica e canto all’Accademia Nazionale dello Spettacolo di Kiev. A 12 anni si era trasferta con la famiglia ad Arezzo iniziando una nuova vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Denise Pipitone, il mistero dell’auto fantasma: c’erano le sue impronte?

Anna Safroncik, lutto improvviso per l’attrice: “Riposa in pace” – FOTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Anna Safroncik (@annasafroncik)

Nonostante il trasferimento in Italia, e dunque il distacco dai nonni, la Safroncik è sempre rimasta molto legata alla sua famiglia e alle sue origini. Infatti nei mesi scorsi ai microfoni di Grazia rivelò: “I genitori ci danno l’impronta di ciò che ameremo e ciò che odieremo da adulti. Io sono cresciuta amando il palcoscenico, gli applausi del pubblico, l’emozione di una scena”.

La carriera di Anna in Italia è iniziata da Miss Italia mentre il vero successo è giunto con l’interpretazione di Anna Baldini nella soap CentoVetrine. In seguito ha recitato in La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa, Le tre rose di Eva, La matassa di Ficarra e Picone, Il commissario Manara e il film Nine di Rob Marshall.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui