Anna Falchi, rivelazione in diretta del fratello: pubblico senza parole – VIDEO

0

Sauro, fratello di Anna Falchi, ospite insieme a sua sorella a Oggi è un altro giorno si è lasciato sfuggire alcune indiscrezioni passate.

Anna Falchi
Anna Falchi, la promessa bollente ai tifosi per il derby: “Lo faccio se vince la Lazio” (Foto: Instagram)

Il passato è passato, ma quando si tratta di rivelazioni l’argomento è sempre fresco e attuale. Anna Falchi e suo fratello Sauro oggi sono stati ospiti a “Oggi è un altro giorno”, programma condotto dalla bravissima Serena Bortone. Fratello e sorella, aldilà della differente fede calcistica (lei laziale lui romanista), sono uniti da un profondo legame che li unisce nella vita privata e anche in quella lavorativa.

Lui 3 anni più piccolo di lei era diventato, come solitamente accade in ogni famiglia, il più coccolato e lei, gelosa, ha affermato: “Appena l’ho visto avevo tre anni, ho deciso di tagliargli i suoi boccoli biondi perché ero gelosa. Per spaventarlo facevo la voce maschile, mi facevo chiamare “Soffio” e per anni gli ho messo paura. Lui mi dà sempre la dritta giusta, nessun uomo mi conoscerà mai come mi conosce lui. L’unica volta che abbiamo litigato e ci siamo allontanati è stato quando ha fatto un figlio e temevo che la sua vita cambiasse troppo, avevo paura per lui, ma si è dimostrato un padre eccezionale”.

Anna Falchi, rivelazione in diretta del fratello: pubblico senza parole – VIDEO

Sauro a Serena Bortone ha confessato che in passato era un perditempo senza arte né parte. “Dopo aver fatto il soldato Anna mi ha chiesto se volessi lavorare con lei. Non è stata facile, perché lei è maniaca dell’ordine e delle pulizie, ma la cosa è andata. Dopo poco che ci siamo rivisti mi offrirono quaranta milioni per svelare dove fosse nascosta mia sorella con Fiorello, ma io ho preferito rimanere con le mie dieci mila lire in tasca e non rivelare il segreto.

Faccio ufficio stampa, mi occupo dei contratti, un po’ di tutto… il problema fondamentale è che lei è diventata della Lazio, mentre io sono un romanista sfegatato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui