Eriksen, il bollettino aggiornato della Danimarca: le sue condizioni

0

Poco fa, la federazione della Danimarca ha rilasciato il bollettino medico aggiornato sulle condizioni di Christian Eriksen 

eriksen bollettino
Il bollettino medico aggiornato sulle condizioni di Christian Eriksen (Getty Images)

Prima il grande spavento, poi la speranza che è andata via via crescendo. La partita di ieri pomeriggio tra Danimarca e Finlandia sarebbe potuta trasformarsi in tragedia. Christian Eriksen si è accasciato al suolo sul finire del primo tempo, colpito da un arresto cardiaco. Immediato l’ingresso dello staff medico, che ha avuto un ruolo fondamentale nel salvargli la vita.

Ora il giocatore si trova ricoverato al Rigshospitalet. Davanti allo stabile una bandiera danese con la scritta: “Buona guarigione, Christian“. I tifosi continuano ad essere in apprensione, desiderosi di sapere come sta il numero 24 dell’Inter. Poco fa, la federazione danese ha rilasciato il bollettino medico aggiornato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Euro 2020, una stella del Portogallo positiva al Covid: ha lasciato il ritiro

Eriksen, il bollettino: “Condizioni stabili, ha salutato i compagni”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Herrelandsholdet (@herrelandsholdet)

Buone notizie sulle condizioni di salute di Christian Eriksen. Il giocatore danese si trova ricoverato al Rigshospitalet, seguito da una delegazione della Danimarca e dai medici della struttura ospedaliera. Poco fa, la federazione ha rilasciato un comunicato col bollettino medico aggiornato.Questa mattina abbiamo parlato con il giocatore, che ha salutato i suoi compagni. Le sue condizioni sono ora stabili e continua ad essere ricoverato. La squadra e lo staff hanno ricevuto assistenza e continueranno ad esserci l’uno per l’altro dopo l’incidente di ieri” si legge nella nota.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato, Buffon resta in Italia: colpaccio ad un passo

Vorremmo ringraziare tutti per i messaggi ricevuti da tifosi, giocatori, Famiglie Reali danesi e inglesi, club internazionali e così via. Inviate messaggi alla Federazione danese, siamo sicuri che arriveranno alla sua famiglia” conclude poi il messaggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui