Eriksen malore in campo, dramma agli Europei di calcio: gli aggiornamenti

0

Eriksen malore in campo durante Danimarca-Finlandia, dramma agli Europei di calcio. Il centrocampista rianimato in campo, ora è in ospedale

(Getty Images)

Minuto 43 di Danimarca-Finlandia che apriva il Girone B degli Europei di calcio. Christian Eriksen vicino alla fascia laterale improvvisamente si accascia in campo senza nessun motivo apparente, né un contrasto subito.

Il centrocampista della Danimarca ha semplicemente perso i sensi e subito compagni ed avversari hanno capito la gravità della situazione. Immediatamente sono stati chiamati lo staff medico della nazionale e i barellieri ed è cominciata l’attesa perché le poche immagini della regia Uefa hanno fatto capire tutto.

Eriksen è stato sottoposto ad un lungo massaggio cardiaco anche con l’utilizzo di un defibrillatore e per diversi minuti il pubblico si è ammutolito mentre compagni e avversari piangevano. Il direttore di gara ha sospeso il match mentre Eriksen usciva dal campo in barella e sono anche le ultime immagini che abbiamo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Euro 2020 Turchia-Italia 0-3: highlights, tabellino e voti della sfida

Eriksen malore in campo, la corsa in ospedale e i controlli: ecco cosa hanno detto i primi esami

(Getty Images)

Ma ce ne sono altre. Quelle della moglie di Eriksen che prima ha chiamato l’allenatore della Nazionale per avere aggiornamenti e poi dalla tribuna è volata in campo. Subito è stata abbracciata da capitan Kjaer e dal portiere Schmeichel che l’hanno consolata. Poi è andata anche lei in ospedale seguendo il suo compagno.

La prima comunicazione ufficiale è arriva dall’Uefa: “Il giocatore è stato trasferito in ospedale ed è stato stabilizzato”. Eriksen al momento è stabile ma soprattutto era cosciente al momento dell’uscita dal campo. Il centrocampista dell’Inter al momento è sedato, dovrà essere sottoposto a tutti i controlli del caso anche per determinare le cause del suo malore, ma trapela cauto ottimismo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui