Denise Pipitone, spunta una nuova telefonata: “Tu sai dove si trova la bambina”

0

Una nuova telefonata dà una svolta sul caso di Denise Pipitone, ruolo chiave di una delle sensitive affidate al caso

Una delle sensitive coinvolte nel caso di Denise Pipitone hanno tirato in ballo un nome mai fatto finora: Matteo Marino. Quest’ultimo, anche lui abituato a pratiche esoteriche e conosciuto nel campo, è l’ex marito della sorella di Piera Maggio, Giacoma.

LEGGI ANCHE > > > Michele Merlo, il gesto della madre commuove il web – FOTO

NON PERDERTI > > > Amici 20, lutto in famiglia per il ballerino Alessandro Cavallo

Nel corso della puntata di ieri sera, venerdì 11 giugno, a Quarto Grado è stata ricostruita una conversazione telefonica tra moglie ed ex marito che ha dell’inquietante. “Tu sai dov’è la bambina, tu sai dov’è”, così ha tuonato Giacoma, sostenendo che Matteo sia complice nella scomparsa della piccola Denise.

LEGGI ANCHE > > > Flavio Briatore, la verità sul suo malessere: racconto toccante

Denise Pipitone, la conversazione tra Giacoma e Matteo

Grazie a Quarto Grado e la testimonianza della sensitiva è stato possibile risalire ad uno spezzone di conversazione tra Giacoma Maggio, sorella di Piera e l’ex marito, Matteo. Nel corso di quest’ultima, infatti, parla di un sogno: “Ti ricordi del sogno dell’anno scorso, quello dove ho visto un altare e una donna incappucciata? Tu mi hai detto che si sarebbe realizzato se io non fossi tornata con te”. Un messaggio criptico e misterioso che ha fatto insospettire lo studio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > >  Torino, altro femminicidio: spara alla moglie e poi si suicida

Per finire, la sorella di Piera Maggio ha parlato di qualcosa che sanno solo loro: “Io sono a conoscenza di cose che gli altri non sanno”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui