Royal Family, tensione alle stelle: “È una situazione molto triste”

0

Continuano le discussioni nella Royal Family. Questa volta a pronunciarsi è stato l’ultimo genito della Regina Elisabetta.

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta (Getty Images)

Il 2021 è stato un anno ricco di colpi di scena ed emozioni sia positive che negative. Dalle tensioni causate dalla partenza dei Sussex con destinazione Los Angeles, al lutto per la morte del principe Filippo, sono molte le situazioni spiacevoli e non che stanno riempiendo le pagine di questo annale. L’ultimo a dire la sua su quanto accaduto è stato Edoardo di Wessex il quale non è mai stato amante del gossip.

L’ultimo genito della Regina Elisabetta di rado ha rilasciato interviste e quest’ultima dunque, esclusiva della CNN, può ritenersi una pietra miliare, così come le sue parole, mai troppo scontate o maliziose.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Uomini e Donne, Ursula Bennardo e Sossio Aruta hanno il Covid: come stanno – VIDEO

Royal Family, tensione alle stelle: “È una situazione molto triste”

Harry e Meghan
Royal Family, il messaggio della Regina Elisabetta a Harry e Meghan (Foto: Getty)

Edoardo di Wessex ha espresso la sua opinione sui temi più caldi in casa Windsor, a partire appunto dai malumori legati alle “dimissioni” reali di Harry e Meghan. “È una situazione molto triste. Le famiglie comunque sono così, è difficile per tutti. Ad ogni modo, noi auguriamo loro tutto il bene possibile”.

“Tutti abbiamo avuto quegli stessi riflettori puntati sulle nostre vite”, ha detto Edoardo di Wessex, sposato da 22 anni con Sophie Rhys-Jones. “Siamo stati sottoposti ad una massiccia intrusione dei media, ognuno reagisce in maniera diversa”.

Il principe poi ha anche parlato dello stato d’animo di sua mamma, vedova dell’amato marito. “Sta affrontando il lutto nel modo giusto. Certo, nel corso dell’anno ci saranno momenti più difficili, ma nelle ultime settimane si sta impegnando tanto nel lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui