Calciomercato, il Tottenham pesca in Serie A: scelto il nuovo allenatore

0

Calciomercato, il Tottenham pesca in Serie A: scelto il nuovo allenatore. Dopo il mancato accordo con Antonio Conte gli Spurs hanno individuato un altro profilo

Tottenham
Calciomercato, il Tottenham pesca in Serie A: scelto il nuovo allenatore (Foto: Getty)

Sarà un Tottenham griffato italiano quello che vedremo nella prossima stagione. Anche in Inghilterra sono sicuri infatti che il prossimo allenatore degli Spurs arriverà dalla Serie A. In realtà è portoghese, ma nel nostro campionato ha mosso i passi più importanti della sua carriera negli ultimi due anni. Stiamo parlando di Paulo Fonseca, ex allenatore di Roma e Shakhtar Donetsk, vicinissimo alla panchina londinese. L’arrivo a Londra di Fabio Paratici come direttore sportivo sembra aver accelerato la trattativa, destinata a chiudersi nel week end. Non va dimenticata un’altra importante sponda su cui ha potuto contare il lusitano, ovvero quel Franco Baldini, consulente dei giallorossi nell’era Pallotta e molto vicino anche al presidente Levy per questioni di mercato. Un fitto intreccio che ha portato in auge la candidatura di Fonseca subito dopo il naufragio della trattativa con Antonio Conte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Hakimi ai saluti: due le contropartite di lusso

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, un bomber dalla Premier: affare a un passo!

Calciomercato, il Tottenham pesca in Serie A: Paulo Fonseca vicinissimo alla firma

Paulo Fonseca
Calciomercato, il Tottenham pesca in Serie A: Paulo Fonseca vicinissimo alla firma (Foto: Getty)

Il Tottenham aveva come prima scelta l’ex allenatore dell’Inter, fresco di scudetto. Le alte richieste economiche e la necessità di un mercato di primissimo livello, hanno però spaventato gli Spurs, poco inclini a spese folli dopo la costruzione del nuovo stadio. Ecco quindi prendere corpo la candidatura di Fonseca. Come riporta il giornalista di Sky SportFabrizio Romano, il tecnico firmerà a breve un contratto fino al 2024, stessa scadenza di Paratici. Non sono ancora note le cifre ma dovrebbero aggirarsi attorno ai 3 milioni di euro. Esaudite quindi le ambizioni del portoghese, da sempre affascinato dall’avventura in Premier League. Uno “scambio” di panchine con Josè Mourinho che ha percorso il tragitto inverso, arrivando da Londra a Roma. I due potrebbero anche incontrarsi in Conference League, con i rispettivi club tra i favoriti della neo competizione Uefa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui