WhatsApp, clamoroso addio: rivoluzione per tutti gli utenti

Nuovo addio per WhatsApp, pronta a rivoluzionare ancora l’applicazione. Andiamo a vedere cosa sta succedendo e cosa cambierò a breve. 

WhatsApp
Altra novità per l’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Non mancano mai le novità su WhatsApp, con l’applicazione pronta ad un clamoroso addio. Infatti l’applicazione sarebbe pronta a rivoluzionare il meccanismo di verifica per chi effettua il login da un nuovo smartphone. Ad oggi, infatti, l’applicazione verifica l’utente inviando un messaggio con un codice a sei cifre. Stando invece all’ultima indiscrezione lanciata da WABetaInfo, a breve potrebbero arrivare le chiamate flash.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cyberattacco in tutto il mondo, centinaia di siti sotto attacco

Questo metodo non è altro che una nuova modalità di verifica dell’utente. La nuova versione, però, sarà disponibile solamente per Android. Quindi l’utente avrà libera scelta tra il ricevere l’SMS per la verifica del primo account e ricevere la chiamata flash. Nel caso della chiamata flash, WhatsApp contatterà brevemente via telefono l’utente terminando poi immediatamente la chiamata senza che sia nemmeno necessario rispondere. Questa funzione sarà presente solamente per Android, visto che iOS non consente all’applicazione di leggere la cronologia delle chiamate.

WhatsApp, non solo l’addio alla verifica utente: arriva un nuovo aggiornamento

WhatsApp trucco chiamata
Nuovo aggiornamento per l’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

WhatsApp è in continuo aggiornamento ed una nuova Beta nelle ultime ore è sbarcata sugli store digitali. Infatti all’interno dell’applicazione a breve sarà possibile ottenere uno strumento che ‘susggerirà’ i nuovi sticker. Per ottenerlo e provarlo bisognerà scaricare la versione 2.21.12.1 della Beta dell’applicazione. Infatti digitando qualcosa nella barra dei messaggi, l’icona delle emoji a sinistra diventerà colorata se il testo corrisponde ad uno sticker salvato.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, due super novità per conquistare nuovi abbonati: che sorpresa!

Una volta cliccato su questa icona sarà possibile vedere tutti i suggerimenti. Inoltre la nuova feature non dovrebbe avere nessun problema con gli ‘sticker ufficiali‘, mentre potrebbe zoppicare con gli adesivi scaricati da terzi. Se l’aggiornamento della Beta riuscirà a convincere gli utenti, ben presto la nuova modalità di suggerimento degli sticker sbarcherà anche sull’applicazione ufficiale.