Roma, sequestrata e abusata per due anni: arrestati il fidanzato ed un compagno

0

Costretta da due anni a vivere reclusa in casa e a subire maltrattamenti e violenze sessuali. Giovane ragazza tedesca è riuscita a scappare e a denunciare il fidanzato pakistano ed un suo amico connazionale

Roma, sequestrata e abusata per due anni
Roma, sequestrata e abusata per due anni (Pixabay)

Era arrivata nel 2019 in Italia con il suo fidanzato quando era ancora minorenne. Una ragazza tedesca, oggi 19enne, ha denunciato l’incubo costretta a vivere per due lunghissimi anni.

Era stata sequestrata e costretta a vivere reclusa in un appartamento dove veniva picchiata e violentata dal suo compagno pakistano, 29enne, e da un suo amico connazionale, 36enne, con precedenti penali. Ma grazie ad un momento di distrazione dei due, è riuscita a scappare via e a chiedere aiuto.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Denise Pipitone, nuova lettera anonima: “Voglio la verità”

Dopo la denuncia sono scattati immediatamente gli arresti

Roma, sequestrata e abusata per due anni
Roma, sequestrata e abusata per due anni (Pixabay)

Lo scorso 27 maggio, la ragazza, approfittando di un momento di distrazione dei suoi  violentatori è riuscita a scappare via. La 19enne ha chiesto subito aiuto ad un passante che l’ha accompagnata presso la stazione dei carabinieri Cesano di Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Rimini, stupro di gruppo in spiaggia: la denuncia di una quindicenne

Il grave racconto della giovane donna ha portato i militari ad arrestare i due uomini che tenevano prigioniera la 19enne. Il 29enne ed il suo compagno connazionale di anni 36, si trovano ora nel carcere di Rieti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui