Usa, 80 milioni di dosi di vaccino ai Paesi più bisognosi: il piano di Biden

0

Usa, 80 milioni di dosi di vaccino ai Paesi più bisognosi: il piano di Biden è stato annunciato dal segretario di Stato Antony Blinken

Biden
Usa, 80 milioni di dosi ai Paesi più bisognosi: il piano di Biden (Foto: Getty)

La campagna di vaccinazione per il Covid-19 procede a velocità alterne nel mondo. Se da un lato i Paesi occidentali stanno ottenendo risultati confortanti, dall’altro resta il problema delle aree più disagiate. Stati Uniti, Europa e Russia sono arrivati a coprire praticamente la metà della propria popolazione, con almeno una dose di siero. Un primo passo significativo in vista della tanto agognata immunità di gregge. Zone come l’Africa ma anche il Sud America e parte dell’Asia, sono invece ancora pesantemente indietro. Questo mina il piano globale di protezione e richiede uno sforzo ulteriore per incentivare la distribuzione dei farmaci.

LEGGI ANCHE >>> Haiti, ingegnere italiano di 74 anni rapito: colpo per scopi estorsivi

LEGGI ANCHE >>> Bologna, open day Johnson&Johnson: tensioni in fila, intervengono i carabinieri

Usa, 80 milioni di dosi di vaccino ai Paesi più bisognosi: l’annuncio di Antony Blinken

Vaccino Covid
Usa, 80 milioni di dosi di vaccino ai Paesi più bisognosi: il piano di Biden (Foto: Getty)

Gli Stati Uniti hanno deciso di adoperarsi proprio in questo senso, garantendo 80 milioni di dosi per i Paesi più disagiati nei prossimi mesi. Ad annunciarlo è stato il segretario di Stato Antony Blinken, in una conferenza stampa congiunta con il presidente del Costa Rica Carlos Alvarado. Blinken ha affermato che l’amministrazione Biden non farà riferimento a vincoli politici in questo tipo di aiuti, lanciando una frecciata indiretta alla Cina e al suo Sinovac.

Entro un paio di settimane annunceremo il processo attraverso il quale distribuiremo questi vaccini, con quali criteri e con quali tempistiche”.

Pfizer, Modena e Johnson&Johnson saranno fondamentali soprattutto per limitare i pesanti focolai in Brasile e India che continuano a persistere. In più verranno inviate numerose dosi anche in Canada e America Centrale, come confermato dallo stesso Biden pochi giorni fa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui