WhatsApp, utenti soddisfatti dopo l’ultimo aggiornamento: cosa cambia

0

Spunta un nuovo aggiornamento su WhatsApp pronto a rendere l’applicazione più veloce: cosa cambia e perchè l’update ha soddisfatto gli utenti.

WhatsApp aggiornamento
Arriva un nuovo update per l’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

WhatsApp è in continuo aggiornamento ed una nuova Beta nelle ultime ore è sbarcata sugli store digitali. Infatti all’interno dell’applicazione a breve sarà possibile ottenere uno strumento che ‘susggerirà’ i nuovi sticker. Per ottenerlo e provarlo bisognerà scaricare la versione 2.21.12.1 della Beta dell’applicazione. Infatti digitando qualcosa nella barra dei messaggi, l’icona delle emoji a sinistra diventerà colorata se il testo corrisponde ad uno sticker salvato.

POTREBBE INTERESSARTI >>> NOW TV, cambia il listino prezzi a partire dal 1 luglio: tutte le modifiche

Una volta cliccato su questa icona sarà possibile vedere tutti i suggerimenti. Inoltre la nuova feature non dovrebbe avere nessun problema con gli ‘sticker ufficiali‘, mentre potrebbe zoppicare con gli adesivi scaricati da terzi. Se l’aggiornamento della Beta riuscirà a convincere gli utenti, ben presto la nuova modalità di suggerimento degli sticker sbarcherà anche sull’applicazione ufficiale. Andiamo quindi a vedere l’ultima novità.

WhatsApp, l’ultimo aggiornamento velocizza gli audio: utenti soddisfatti

WhatsApp nuova versione
Altra novità in arrivo per tutti gli utenti (via Screenshot)

Nell’ultima settimana abbiamo visto un grande aggiornamento su WhatsApp. Come hanno potuto notare molti utenti negli ultimi giorni, accanto ai messaggi vocali è spuntata un’importantissima nuova funzione. Infatti dopo mesi di prova sulla versione Beta, l’applicazione ha deciso di implementare uno strumento capace di velocizzare i vocali. Avremo tre velocità a disposizione: 1X (normale), 1,5X e 2X. La funzione è disponibile sia su Android che iPhone e potrà essere utilizzata anche da WhatsApp Web e Desktop.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite accoglierà gli alieni: avvistamenti Ufo, indizi e data di arrivo

Ancora una volta ad annunciare l’aggiornamento ci ha pensato WABetaInfo. Stando al portale specializzato, per applicare il nuovo strumento basterà far partire il messaggio audio e cliccare alla sua destra la ‘velocità di riproduzione‘. In molti hanno richiesto a lungo il tool, proprio per rendere più veloce l’ascolto dei vocali ‘chilometrici. Inoltre gli sviluppatori di Menlo Park volevano lanciare la funzione fin da subito, ma per qualche strana ragione si è aspettato la fine di maggio 2021. Questo inoltre è un tool da tempo applicato dalla principale rivale di WhatsApp, Telegram.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui