Meteo, l’anticiclone invade l’Italia: arriva il primo caldo estivo

0

L’anticiclone è pronto a segnare il meteo italiano, portando il primo caldo estivo nel Paese. Non mancherà qualche pioggia su Alpi e Isole Maggiori.

Meteo anticiclone
Temperature estive sulla penisola (Getty Images)

Durante questo 2 giugno l’Italia celebra la festa della Repubblica ed anche il meteo festeggia il ritorno del caldo estivo grazie all’anticiclone.  Infatti dopo le ultime piogge che cadranno sul paese, ci sarà l’arrivo di ‘Scipione‘, che causerà un nuovo boom dei valori termici. In breve tempo l’alta pressione sub-tropicale conquisterà l’intero Mediterraneo. Ma il caldo non arriverà subito per tutti, infatti, continueranno a persistere nubi e piogge su Alpi piemontesi ed Isole maggiori.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Brusca libero, Salvatore Borsellino a iNews24: “Politici incoerenti, oggi si indignano ma sono contro l’ergastolo ostativo”

Durante questo mercoledì 2 giugno avremo ancora qualche pioggia pronta ad abbattersi fino alle ore pomeridiane. La vera svolta, ci sarà durante la giornata di giovedì, dove l’anticiclone riuscirà a conquistare l’intero paese, dando il via libera al caldo estivo. Inoltre in diverse zone del paese si registreranno temperature al di sopra dei 30°. Andiamo quindi a vedere cosa succederà durante questo mercoledì.

Meteo, l’anticiclone fa il suo ingresso in Italia: temperature in aumento

Meteo anticiclone
Ancora tanto sole sulla penisola (via Pixabay)

Sarà un mercoledì di svolta per il meteo italiano, con l’anticiclone pronto a prendersi gran parte del paese. Infatti i prossimi giorni saranno caratterizzati dalla presenza di un campo di alta pressione di matrice sub tropicale, che porterà non solo un clima estivo, ma anche un clima afoso. Il caldo si diffonderà in tutto il Paese a partire da giovedì. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime ore sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo ancora qualche nube irregolare che coprirà le Alpi Piemontesi. Qui, infatti, resistono lievi e locali piogge che renderanno il clima fresco. Altrove, invece, il sole la farà da padrone, con i primi accenni di anticiclone pronti a riscaldare l’intero settore. Le temperature saranno in lieve aumento, con massime che andranno dai 23 ai 26 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Draghi: “Vedo voglia di ripartire, ci aspetta una fase nuova”

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo nubi medio alte che copriranno gran parte del settore. Inoltre su Appennino e Sardegna avremo una temporanea variabilità, con acquazzoni che potranno bagnare specialmente l’Isola. Su tutto il settore le temperature risulteranno in aumento, con massime dai 23 ai 27 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo nubi medio-alte sull’intero settore. Inoltre qui si farà sentire l’anticiclone sull’intero settore, fatta eccezione per la Sicilia che sarà bagnata da alcuni acquazzoni. Le temperature risulteranno in sensibile aumento, con valori massimi che oscilleranno dai 23 ai 26 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui