Inter, Vidal ricoverato d’urgenza: le sue condizioni

0

Inter, Arturo Vidal ricoverato d’urgenza in un ospedale del Cile: l’avventura per la Copa America non parte bene. Ma quali sono le sue condizioni?

(Getty Images)

Colme tutti i compagni della sua nazionale si stava preparando per una sfida storica, quella contro l’Argentina che vale le qualificazioni ai Mondiali 2022. E poi c’è anche la Copa America che scatterà il 13 giugno in Brasile. Ma per ora  Arturo Vidal dovrà rivedere i suoi piani.

Il centrocampista dell’Inter e del Cile infatti è risultato positivo al Covid che ha contratto da un amico, come ha spiegato lui stesso. Una positività emersa nel corso dei controlli effettuati dallo staff medico della nazionale nella giornata di ieri e che per lui significa dover stare in quarantena saltando i prossimi appuntamenti con la nazionale.

Questo il suo post: “Purtroppo nel controllo di oggi ho scoperto di essere positivo al Covid, a conseguenza di un amico che, essendo asintomatico, è risultato positivo ad un controllo preventivo. Questa volta non potrò essere in campo ma sosterrò i miei compagni con tutte le mie forze. Mi riprenderò presto per poter indossare di nuovo la Roja de Todos. Ringrazio tutti gli operatori sanitari impegnati a curare i cileni che stanno lottando contro questa terribile pandemia. E vi chiedo, per favore, chi può essere vaccinato lo faccia!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arturo Vidal (@kingarturo23oficial)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, via una stella: ha già disdetto l’affitto di casa

Inter, Vidal ricoverato d’urgenza: era stato sottoposto al vaccino contro il Covid-19

Vidal era convocato per le partite di qualificazione ai Mondiali contro Argentina e Bolivia, ma sarà costretto a guardarle da spettatore. La situazione in effetti non è stata semplice per il centrocampista con un passato alla Juventus, al Bayern Monaco e al Barcellona. infatti è stato ricoverato e isolato dal gruppo per più di 3 giorni, una misura preventiva per la grave tonsillite pleurica, come spiega la nbota ufficiale della nazionale sudamericana.

Vidal

(Getty)In realtà però Arturo Vidal, che attende di conoscere il suo destino all’Inter, era stato vaccinato contro il Covid-19 insieme ad altri giocatori della nazionale. Quindi il suo caso preoccupa tutto lo staff per il timore di un focolaio in atto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui