Covid, Draghi: “Vedo voglia di ripartire, ci aspetta una fase nuova”

0

Covid, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha parlato al margine di una visita in Emilia Romagna. Le sue parole

Coprifuoco zona bianchi
Covid, le parole del presidente Mario Draghi in conferenza stampa (@GettyImages)

Giornata di visite per il premier Mario Draghi, oggi in Emilia Romagna presso il Tecnopolo di Bologna. “Vedo tanta voglia di ripartire ed entusiasmo. I mesi della pandemia sono stati molto duri per lavoratori e imprese” ha esordito il presidente del Consiglio, aggiungendo poi: “Grazie ai sacrifici degli italiani e all’accelerazione della campagna vaccinale, davanti a noi c’è una fase nuova“.

L’attività produttiva nel Paese si rafforza, e gli indici di fiducia delle imprese sono ai massimi da oltre tre anni. Se gli imprenditori pianificano investimenti, vuol dire che sono tornati ad essere ottimisti” ha poi continuato Draghi in conferenza stampa:Ora le famiglie sono caute, ma anche qui ci sono segnali importanti di miglioramento. Il nostro compito è quello di creare un ambiente con infrastrutture migliori, dove la formazione è fatta bene e dove ci si sente all’interno della società“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Savoia, è morto il principe Amedeo Duca d’Aosta: era ricoverato in ospedale

Covid, Draghi: “Per crescere serve un’Italia unità”

Draghi
Il suo intervento in vista al Tecnopolo di Bologna (Foto: Getty)

L’Italia si prepara a ripartire dopo che il periodo peggiore dell’emergenza Covid sembra essere alle spalle. Intervenuto in visita al Tecnopolo di Bologna, il premier Mario Draghi ha affrontato diversi temi legati alla ripresa e a ciò che il Paese dovrà fare nei prossimi mesi. “Gli investimenti e le riforme non impegnano solo il governo nazionale, ma coinvolgono tutti i livelli di governo territoriale. Oggi siamo in un luogo di lavoro, di produzione e di successo” ha sottolineato il premier, aggiungendo: “Da qui vogliamo ripartire, e serve un’Italia unita nel desiderio di tornare a crescere“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Immigrazione, Cecilia Strada (ResQ) a iNews24: “Presto in mare con una nuova nave per salvare vite umane”

Decreto semplificazioni? È stato approvato la scorsa settimana in Consiglio dei Ministri. Credo possa rappresentare un cambi odi passo per l’Italia. È vasto e complesso, riduce incertezze e tempi delle burocrazie” ha concluso poi il premier Draghi in conferenza stampa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui