Superbonus 110%, ora è più facile averlo: cosa è cambiato

0

Grazie al nuovo decreto Semplificazioni, l’accesso al Superbonus del 110% sarà più semplice e veloce: ecco cosa cambia

Superbonus
Superbonus (Pixabay)

A seguito dell’approvazione del decreto legge Semplificazioni da parte del Consiglio dei Ministri, il processo per accedere al superbonus del 110% sarà più semplice e veloce. A dirlo, le stime del Ministero della Pubblica Amministrazione che prevedono vi sia un ridimensionamento delle dinamiche della burocrazia italiana.

In primis, il decreto approvato da Palazzo Chigi prevede che si utilizzino documenti in minor numero. Ci sarà la sostituzione dell’attestazione di stato legittimo, che attesta la conformità al titolo abilitativo di un edificio, con la Cila.

Il Ministero della Pubblica Amministrazione ha stimato un risparmio di 110 milioni di euro di media.

LEGGI ANCHE—> Carlo Conti, si chiude con l’amaro in bocca: cosa è successo

Superbonus, tutte le semplificazioni nel dettaglio

Bonus Inps
Bonus Inps

Con l’approvazione del dl Semplificazioni diventa necessaria la sola presentazione della Cila, ovvero della Comunicazione di inizio lavori asseverata.

LEGGI ANCHE—> Uomini e Donne, grave lutto per uno dei personaggi più amati

La Cila, che va a sostituire il documento precedente, è un documento che va comunicato all’ufficio tecnico del Comune e va redatto da un professionista del campo.

Per attestare gli estremi del titolo abitativo, dunque, servirà solamente la Cila d’ora in poi. La possibilità che vengano segnalate irregolarità dell’edificio in questione, restano comunque possibilità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui