Bielorussia, in arrivo nuove sanzioni dagli Usa: tutti contro Lukashenko

0

Bielorussia, in arrivo nuove sanzioni dagli Usa: tutti contro Lukashenko. Anche l’Unione Europea aveva comunicato lo stop agli aiuti internazionali dopo il dirottamento del volo Ryanair

Bielorussia Lukashenko
Bielorussia, in arrivo nuove sanzioni dagli Usa: tutti contro Lukashenko (Foto: Getty)

La Bielorussia è ancora al centro dell’attenzione globale per quanto avvenuto il 23 maggio scorso. Un aereo della Ryanair, diretto da Atene a Vilnius in Lituania, è stato costretto ad atterrare a Minsk per prelevare a bordo il giornalista dissidente Roman Protasevich. L’operazione è stata condotta con un falso allarme bomba e con l’utilizzo di un jet da guerra, contravvenendo a diverse misure internazionali.

L’amministrazione Biden ha sottolineato come verranno valutate sanzioni mirate contro membri chiave del governo bielorusso.

La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha affermato che gli Stati Uniti hanno inoltre sospeso l’accordo preesistente con Minsk, che consentiva ai vettori di ciascun paese di utilizzare lo spazio aereo dell’altro. Sono state formalmente avanzate delle richieste al presidente Alexander Lukashenko di consentire un’indagine internazionale approfondita per far luce sull’accaduto.

LEGGI ANCHE >>> Bielorussia, aereo dirottato a Minsk: a bordo 3 agenti dei servizi segreti

LEGGI ANCHE >>> Canada, Trudeau chiede scusa all’Italia: “Riconosciuti dolore e avversità”

Bielorussia, in arrivo nuove sanzioni dagli Usa: fronte comune contro Lukashenko

Joe Biden
Bielorussia, in arrivo nuove sanzioni dagli Usa: tutti contro Lukashenko (Foto: Getty)

La Casa Bianca fa sapere che sia gli Usa che l’Europa stanno valutando delle azioni specifiche contro l’esecutivo di Minsk. Una risposta ai “continui abusi dei diritti umani e alla corruzione, alla falsificazione delle elezioni del 2020 e agli eventi del 23 maggio”.

L’anno scorso gli Stati Uniti hanno già imposto sanzioni a otto funzionari bielorussi per le elezioni dell’agosto 2020, ritenute truccate da gran parte dell’Occidente.

Il Dipartimento del Tesoro sta preparando un ordine esecutivo per Biden da firmare nei prossimi giorni, per far scattare le sanzioni contro l’ex Stato sovietico. Queste si aggiungeranno a quelle già programmate nei confronti di nove imprese statali bielorusse, escluse da qualsiasi tipo di trattativa con fonti americane. I blocchi erano stati introdotti il mese scorso per presunti abusi sui diritti umani delle aziende in questione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui