Cashback, ufficiale: arriva l’annuncio a sorpresa

0

E’ confermato: arriva una notizia importante per quanto riguarda il cashback. C’è un comunicato ufficiale 

cashback
Foto Pixabay

A poco più di un mese dal traguardo finale, arriva un’importante novità per quanto riguarda il cashback e il supercashback. Si tratta di un potenziale allenato per chi è alla ricerca delle 50 operazioni utili per ottenere il rimborso di 150 euro, ma soprattutto per chi è in pienissima corsa per i 1.500 euro. Da adesso, infatti, sarà possibile validare acquisti anche attraverso un mezzo finora non utilizzabile: i distributori automatici. Questi non riguarderanno soltanto il cashback di Stato, ma in più anche la lotteria degli scontrini che il governo anche ha introdotto per la lotta all’evasione fiscale.

Leggi anche: Cashback, se fai quest’errore perdi tutti i soldi

Cashback, c’è una novità 

L’annuncio arriva direttamente dall’azienda IVS, ovvero la più grande in Italia per quanto riguarda la gestione di macchinette per bevande e merende. “IVS Group, leader in Italia nel vending, informa di avere attivato sui propri distributori automatici la procedura per consentire ai clienti di partecipare al programma di Cash-back di Stato ed al sorteggio dei premi della Lotteria degli scontrini”, inizia così la nota ufficiale con cui è stata comunicata la notizia a tutti i consumatori.

C’è tuttavia bisogno di un passaggio prima di poter effettivamente conteggiare anche queste operazioni nella classifica: “Per attivare il Cash-Back di Stato – si legge ancora – l’utente deve completare la procedura di registrazione sulla App e predisposta in convenzione con Moneynet, istituto di pagamento autorizzato dalla Banca d’Italia, sempre controllato dal gruppo IVS, al fine di garantire la certificazione della propria identità, condizione necessaria per ottenere i benefici del programma di Stato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui