Covid, Salvini: “Mascherine? All’aperto le toglierei già a giugno”

0

Covid, secondo il leader della Lega Matteo Salvini si potrebbe pensare di togliere le mascherine all’aperto già da giugno

covid salvini
Il leader della Lega Matteo Salvini ha affrontato il tema Covid e mascherine (Getty Images)

In visita ad un gazebo del Carroccio a Milano, il leader della Lega Matteo Salvini ha affrontato il tema emergenza Covid. Tra i vari argomenti trattati, quello relativo alle mascherine. “Spero di poterle togliere il prima possibile, credo che all’aperto si potrebbe pensare di procedere già a giugno. Intanto mi segno le riaperture che stiamo ottenendole sue parole.

Sul ritorno dei gazebo della Lega nelle piazze della Lombardia è intervenuto Fabrizio Cecchetti, coordinatore del partito: “Oggi ce ne sono mille, finalmente torniamo dal vivo per incontrare i cittadini dopo un anno difficile” le sue parole ai giornalisti, alle quali ha aggiunto:Ascolteremo la gente e risponderemo alle domande. Finalmente si torna ad un barlume di normalità. Vogliamo convincere l’altra parte del Governo a ripartire con la testa e con la sicurezza

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Denise Pipitone, nuovo colpo di scena: indagate due persone

Covid e stop alle mascherine, le valutazioni del Cts

covid mascherina
Anche il Cts sta facendo tutte le valutazioni del caso (Getty Images)

Non solo Salvini. Anche il Cts sta valutando quando sarà possibile togliere la mascherina all’aperto. Con l’emergenza Covid che è ancora presente su tutto il territorio nazionale, bisogna fare le giuste valutazioni. “I Cdc americani già da tempo dicono che tra vaccinati si potrebbe già eliminare la mascherina. Ci sono poi elementi empirici, come quello che è accaduto in Israele” ha spiegato Francesco Vaia, direttore dell’Inmi Spallanzani di Roma: “Però questo è successo in quanto il 60% della popolazione ha ricevuto la prima dose e il 40% anche la seconda“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Meteo, weekend tra anticiclone e insidie: piogge al Nord Italia

“Credo comunque che, al di sopra della soglia del 50% dei vaccinati, potremmo pensare di allargare seriamente le misure e togliere la mascherina. Ma servirà comunque buon senso” ha poi concluso l’esperto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui