Uomini e Donne, ancora litigi: Roberta si sfoga su Riccardo

0

Il Trono Over di quest’anno è molto movimentato e Roberta Di Padua si sfoga su Riccardo Guarnieri di Uomini e Donne

Uomini e Donne
Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua (@Instagram)

Quest’anno il Trono Over di Uomini e Donne sta regalando puntate entusiasmanti, ma tutto viene trasferito anche sul Magazine ufficiale del dating show di Maria De Filippi. È proprio su quelle colonne che Roberta Di Padua ha voluto sfogarsi in merito agli ultimi fatti che vedono protagonista lei, Ida Platano ed il cavaliere Riccardo Guarnieri.

LEGGI ANCHE > > > Mediaset, mazzata tremenda: è tutto da rifare

NON PERDERTI > > > GF Vip 6, ex naufraga dell’Isola dei Famosi nel prossimo cast: che nome

Roberta Di Padua ha dichiarato di star vivendo pensieri e sentimenti contrastanti, sentendosi molto ferita dalle parole di Riccardo Guarnieri. La dama ha poi aperto il capitolo Armando Incarnato e la questione riguardante le cattive parole che il cavaliere napoletano avrebbe rivolto nei confronti di Riccardo, parlando con la redazione. Ancora una volta Roberta ha specificato che c’è stato un fraintendimento e che l’unica cosa che Armando le ha detto è il fatto di sentirsi stanco di essere costantemente attaccato in studio.

LEGGI ANCHE > > > Anticipazioni Buongiorno, mamma!: spostata la messa in onda 

Uomini e Donne, le parole di Roberta Di Padua su Ida Platano

Ida Platano
(@Instagram)

A creare parecchio scompiglio, quest’anno, è stato anche il ritorno di Ida Platano al dating show. “Credo che Riccardo sia ancora fissato con Ida e le porti rancore”, ha ammesso la Di Padua che, tuttavia, vuole convincersi del fatto che Riccardo non provi più nulla per l’ex.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Uomini e Donne, due ex si sono rivisti: ritorno di fiamma?

In ultimo, Roberta parla del rapporto funesto tra Riccardo ed Armando. Secondo la dama, infatti, il loro astio è dovuto dal fatto che il cavaliere napoletano baciò Ida.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui