Coronavirus, bollettino 21 maggio: 5.218 contagi e 218 morti

0

L’ultimo bollettino medico emanato dalla protezione civile mette al corrente l’intera popolazione italiana di una leggera diminuzione di casi nel Bel Paese.

Covid-19 bollettino
Il bollettino medico aggiornato al 20 maggio

“Dopo un anno e mezzo, stiamo iniziando a vedere la fine di questa tragedia. Per la prima volta, la normalità si avvicina”, ha affermato il Premier Mario Draghi al Global Health Summit presieduto da lui e dalla presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen.

Il Summit tenutosi oggi nella capitale è un’opportunità per il G20 e per tutti i leader invitati per condividere le “lezioni” apprese nell’attuale pandemia per migliorare le risposte alle future crisi sanitarie.

“La crisi globale non è finita, dobbiamo agire in fretta”, ha detto il premier Mario Draghi. “Noi” in Europa “stiamo iniziando a vedere la fine di questa tragedia. Ma in altri Paesi non è così. Noi dobbiamo assicurare la disponibilità dei vaccini ai Paesi più poveri. Dobbiamo sostenerli finanziariamente e con competenze specializzate”.

Coronavirus, bollettino 21 maggio: 5.218 contagi e 218 morti

La curva epidemica, anche se di poco, continua a salire. Nella giornata di ieri si erano registrate 5.741 nuove positività mentre il bollettino di oggi, venerdì 21 maggio, ci mostra che ad aver contratto il virus sono 5.218 persone. I decessi sono 218 mentre il numero di guariti è di 12.695.

⁣⁣⁣⁣⁣Coronavirus, bollettino di oggi:

• 5.218 contagiati
• 218 morti
• 12.695 guariti

-75 terapie intensive | -458 ricoveri

269.744 tamponi
Tasso di positività: 1,9% (-0,4%)

29.655.728 dosi di vaccino somministrate in totale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui