Mediaset, la celebre attrice dice addio: la verità è spiazzante

0

L’annuncio dell’attrice della famosissima serie TV ha spiazzato milioni di fan.

Era il 2003 quando nelle case degli italiani sul piccolo schermo andava in onda la prima puntata di quella che sarebbe diventata la serie TV più amata e seguita: THE O.C.. Ambientata nella benestante Newport Beach, in California, la storia di Ryan che si è inevitabilmente legata a tutti gli altri protagonisti di Orange Country, ha fatto breccia nel cuore di moltissime persone e oggi, come ricorderanno i lettori, ricorre la morte “scenica” di una delle protagoniste.

L’attrice, interprete dell’indimenticabile Marissa Cooper, Mischa Barton, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di E! News torna a parlare del suo addio a The O.C. e svela dettagli inediti su ciò che accadeva dietro le quinte della serie TV.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Royal Family, clamorosa decisione del principe Harry: accadrà a breve

Mediaset, Mischa Barton e l’addio a The OC: la verità è spiazzante

Mischa Barton torna a parlare dell’addio a The O.C.. L’attrice 35enne, sempre professionale e onesta, oggi ammette di essersi sempre vergognata di parlare di quello che accadeva davvero dietro le quinte. “C’erano persone su quel set che erano molto cattive con me. Non era, tipo, l’ambiente ideale per un giovane, ragazza sensibile che è stata anche spinta verso la celebrità con cui dover convivere”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Michelle Hunziker, arriva la confessione: “Mi voleva veramente bene” – FOTO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Elisabetta Gregoraci, arriva l’annuncio: fan spiazzati

Poi Mischa Barton prosegue affermando: “Non sapevo dove stesse andando il personaggio. Ci ripenso con affetto, ma ci sono cose che penso che le persone abbiano sbagliato per il modo in cui l’hanno gestita. Quindi, non sentivo di poter andare avanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui