WhatsApp, nuova rivoluzione in arrivo: utenti pronti a sparire

0

WhatsApp è pronta ad avviare una nuova rivoluzione al suo interno. A breve gli utenti potranno sparire: andiamo a scoprire come fare. 

WhatsApp rivoluzione
La nuova funzione in arrivo sull’applicazione (via screenshot)

Dopo i nuovi termini di servizio spunta su WhatsApp una nuova rivoluzione, con gli sviluppatori pronti ad introdurre la ‘disappearing mode‘. Ancora una volta ad anticipare tutti ci ha pensato il portale specializzato ‘WABetaInfo‘. La nuovissima funzione è ancora in fase di sviluppo, ma stando agli ‘insider’ a breve arriverà sulle versioni Beta di iOS ed Android. Da oggi, però, gli utenti potranno già osservare l’anteprima sul web.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Clubhouse su Android, c’è la data: ecco quando sarà disponibile

Il suo funzionamento è molto semplice, infatti i messaggi spariranno appena verranno letti dall’utente con cui stiamo parlando. Per attivare la ‘modalità scomparsa’ bisognerà andare prima su ‘Impostazioni‘, poi cliccare su ‘Account‘ ed infine su ‘Privacy‘. Una volta raggiunta la sezione dedicata alla privacy troverete l’opzione se attivare o meno la nuovissima funzione. Questa è solamente l’ultima delle funzioni in arrivo su WhatsApp. Andiamo quindi a vedere cosa è cambiato dal 15 maggio, con l’arrivo dei nuovi termini di servizio.

WhatsApp, la rivoluzione parte dai nuovi termini di servizio: cosa cambia

WhatsApp utenti
Grandissime novità in arrivo per gli utenti dell’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Sabato 15 maggio sono entrati in vigore i nuovi termini di servizio di WhatsApp. Un aggiornamento che doveva entrare in vigore già lo scorso 15 febbraio, ma rimandato a causa della poca chiarezza parte dell’applicazione di messaggistica. Infatti ad intervenire ci pensò anche il Garante della privacy che chiese maggiori certezze all’app di Menlo Park. uesto provvedimento ha permesso sia al Garante che all’applicazione di aggiornare la sezione riguardante la privacy dell’utenza.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, è arrivato il tanto atteso annuncio: “Oltre 1000 skin”

Seppur i nuovi termini di servizio non sia obbligatorio, gli sviluppatori di WhatsApp hanno deciso di bloccare diverse funzioni. In un comunicato si legge: “Se non accetterai i termini entro il 15 maggio, non elimineremo il tuo account. Tuttavia, non avrai a disposizione tutte le funzionalità dell’applicazione finché non accetti. Per un breve periodo di tempo, potrai ancora ricevere chiamate e notifiche, ma non potrai leggere o inviare messaggi dall’applicazione“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui