Champions League, finale gratis per i tifosi del City: paga lo sceicco

0

Champions League, finale gratis per i tifosi del City: paga lo sceicco Mansour. I supportes inglesi potranno raggiungere il Portogallo con un viaggio organizzato dal club

Tifosi City
Champions League, finale gratis per i tifosi del City: paga lo sceicco Mansour (Foto: Getty)

Ormai è ufficiale da giorni. La finale di Champions League quest’anno si disputerà ancora in Portogallo. La Uefa ha spostato la sede da Istanbul a Oporto, vista la difficile situazione in Turchia per il Covid. Il governo inglese aveva inserito il Paese di Erdogan tra quelli in fascia rossa, obbligando chiunque ci andasse a sottoporsi ad una quarantena di 10 giorni al rientro. Manchester City e Chelsea se la vedranno quindi nella cornice dello Stadio Do Dragao, aperto per l’occasione a 12.000 tifosi. La squadra di Pep Guardiola ha voluto però fare un regalo ai 6.000 appassionati che decideranno di partecipare alla prima grande finale europea dal 1970 (anno in cui conquistarono la Coppa delle Coppe).

Il proprietario del club, lo sceicco Mansour, finanzierà le spese di viaggio dei fan che partiranno dall’Inghilterra. I fortunati potranno assistere all’ultimo atto della Champions League 2021 sborsando solo il costo del biglietto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, si lavora al dopo Conte: clamorosa ipotesi

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, si complica tutto: rischiano in quattro

Champions League, finale gratis per i tifosi del Manchester City: lo sceicco Mansour coprirà tutte le spese

Manchester City
Champions League, finale gratis per i tifosi del City: paga lo sceicco (Foto: Getty)

Mansour ha dichiarato:Pep e la squadra hanno vissuto una stagione così straordinaria e il raggiungimento di questa finale dopo un anno molto impegnativo rappresenta un momento davvero storico per il club. È quindi incredibilmente importante che il maggior numero possibile di fan abbia l’opportunità di assistere a questa partita speciale. Soprattutto coloro che hanno sostenuto il Manchester City nei momenti belli e brutti per così tanti anni”.

Insomma un bellissimo gesto che sa di ritorno alla normalità, con un pubblico festoso finalmente in grado di assistere al match più importante della storia dei propri colori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui