Calciomercato Juventus, doppio colpo da urlo: Allegri in panchina e Pogba a centrocampo

0

Importanti novità per il calciomercato della Juventus. Una rivale è pronta a strappare Massimiliano Allegri e Paul Pogba: cosa succede. 

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri e Paul Pogba (Getty Images)

La Juventus torna forte sul calciomercato ed è pronta a riportare in bianconero Massimiliano Allegri e Paul Pogba. I due sarebbero pronti a riabbracciare la Vecchia Signora, con Allegri affascinato dalla ricostruzione juventina ed il francese pronto ad essere nuovamente il faro del centrocampo bianconero. Ad ostacolare il ritorno dei due però ci sarebbe il Real Madrid, pronto ad una nuova rivoluzione dopo un’annata deludente.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Milan, si complica tutto: rischiano in quattro

Infatti i ‘Blancos‘, dopo una stagione difficile e che potrebbe concludersi senza titoli, sarebbero pronti a scommettere sull’allenatore dei record in Italia. Inoltre la prima richiesta di Allegri è di riavere a sua disposizione il campione del Mondo. Una coppia che fa sognare i tifosi madridisti e che potrebbe lasciare l’amaro in bocca a quelli juventini. Andiamo quindi a vedere chi potrebbe sedere sulla panchina della Juventus in caso del mancato ritorno di Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juventus, Zidane in panchina: il francese pronto a tornare in bianconero

Calciomercato JUventus Zidane
Zinedine Zidane potrebbe tornare in bianconero (Foto: Getty Images)

A 90 minuti dal termine del campionato la Juventus è fuori dalla zona Champions League. La mancata qualificazione nella massima competizione europea potrebbe condizionare non poco il calciomercato bianconero. Infatti con i soli soldi dell’Europa League, la dirigenza della Vecchia Signora potrebbe fare un sacrificio solamente per il nuovo allenatore. Così Fabio Paratici sarebbe pronto a trattare con Zinedine Zidane.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Inter, si lavora al dopo Conte: clamorosa ipotesi

La permanenza di Andrea Pirlo, al momento, è un’utopia. Il tecnico bianconero ha deluso sotto tutti i punti di vista e non ha mai convinto i tifosi. I dirigenti bianconeri, così, sarebbero pronti a fare un sacrificio per il tecnico franco-algerino. L’obiettivo, ovviamente, sarebbe tornare a trionfare in Europa, con un successo che manca dalla Champions League del 1995-1996. Sarà quindi un calciomercato ricco di sorprese per la Juventus, che dovrà rinnovare la rosa cercando di tornare quanto prima alla vittoria.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui