Covid, Figliuolo sui vaccini: “Programmare le vacanze in base alle inoculazioni prenotate”

0

Il commissario per l’emergenza, Francesco Paolo Figliuolo, lancia un nuovo appello alle regioni sui vaccini: “Mettere in sicurezza gli over 60”

Covid, Figliuolo sui vaccini
Francesco Paolo Figliuolo (via Getty Images)

La campagna di immunizzazione contro il Covid-19 prosegue a pieno ritmo in tutto il Paese. A tal riguardo, in vista della stagione estiva, il commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo ha dichiarano che vanno programmate le vacanze in funzione dell’appuntamento vaccinale.

Il commissario ha poi sottolineato gli intervalli da osservare tra l’inoculazione della prima e seconda dose dei vaccini oggi disponibili. “AstraZeneca si può fare con un intervallo tra 4 e 12 settimane tra prima e seconda dose, con i vaccini a mRna si può fare a 42 giorni“. Il generale ha infine aggiunto di essere aperto a tutto qualora le regioni volessero avanzare delle proposte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> A scuola in estate, Cottarelli a iNews24: “Recuperare il tempo perso con due settimane in più di lezione”

Mettere in sicurezza prima chi è più a rischio: l’appello di Figliuolo alle regioni

Covid, Figliuolo sui vaccini
L’appello di Figliuolo alle regioni (Foto: Getty)

Il commissario per l’emergenza, Francesco Paolo Figliuolo, ha lanciato un appello alle regioni. L’invito è quello di mettere prima in sicurezza gli over 60: “Sono quelli che hanno il 95% di probabilità di finire in ospedale”. Nelle prossime settimane è importante dunque seguire il piano stabilito dal Governo centrale senza dare precedenza ad altre categorie.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Covid-19, bollettino 18 maggio: 4.452 contagi e 201 decessi

L’immunizzazione delle classi più vulnerabili hanno difatti portato ad un vertiginoso calo dei ricoveri in terapia intensiva (oggi -65) e di quelli ordinari (oggi-485). Intanto con i risultati che si stanno ottenendo si procede sempre più spediti verso delle riaperture ordinate e sicure.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui