Coprifuoco, Riccardi: “Se dati confermati, il 2 giugno giusto toglierlo”

0

Intervistato a Sky TG24, il virologo Walter Ricciardi ha parlato del coprifuoco e di una possibile rimozione totale

coprifuoco ricciardi
Coprifuoco e modifica delle regole, è intervenuto l’esperto Walter Ricciardi (Getty Images)

Oggi alle ore 16 si discuterà in cabina di regia della possibilità di allentare alcune restrizioni. I numeri relativi al Covid in Italia portano ad un cauto ottimismo e, con la campagna vaccinale che prosegue a passo spedito, sul tavolo delle discussioni c’è il coprifuoco. Le ipotesi sono al momento quelle di farlo slittare o di eliminarlo definitivamente.

A tal proposito, è intervenuto ai microfoni di Sky TG24 il virologo e professore dell’università Cattolica del Sacro Cuore Walter Ricciardi. “Bisogna essere prudenti per non ricascarci, ma il 2 giugno potrebbe scomparire il coprifuoco. Ovviamente solo se i dati attuali saranno confermati” ha spiegato, aggiungendo poi: “Ad oggi ci sono aree come il Taiwan e l’India dove la situazione è drammatica, mentre molte altre in cui la situazione è in netto miglioramento“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gaza, continuano gli attacchi aerei di Israele: almeno 40 morti

Coprifuoco, Ricciardi: “Situazione da valutare, non abbassiamo la guardia”

coprifuoco ricciardi
Ecco cosa potrebbe succedere nelle prossime settimane (Getty Images)

Coprifuoco sì o coprifuoco no? Stando a quanto riferito dal virologo Walter Ricciardi ai microfoni di Sky TG24, si potrebbe procedere con i primi allentamenti.Credo sia necessario procedere gradualmente. Possiamo allentare, ma senza esagerare. Se sarà alle 23 o alle 24 lo deciderà chi di dovere, ma il concetto che è che la limitazione della circolazione rimane importante” ha spiegato l’esperto: “Pensiamo al Taiwan, che vuole attivare il lockdown con 23 casi. Loro vogliono eliminare il virus definitivamente, noi abbiamo ancora migliaia di casi al giorno“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coprifuoco, Di Maio verso la svolta: “E’ il momento di superarlo”

La parola d’ordine deve essere vaccinare. Bene aver messo in sicurezza gli anziani, ma non bisogna abbassare la guardia. Necessario essere molto prudenti e continuare con la campagna vaccinale” ha poi concluso Ricciardi: “Mascherine? In uno spazio aperto da solo una persona può non indossarla, ma in situazione di assembramento è diverso“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui