L’app Mitiga fa tornare i tifosi allo stadio: cosa c’è da sapere

0

Grazie all’app Mitiga, i tifosi potranno riassaporare l’emozione dello stadio. Si parte con la finale di Coppa Italia

app mitiga
L’app Mitiga fa tornare i tifosi allo stadio. Si parte dal Mapei Stadium (Getty Images)

Sale l’attesa per la finale di Coppa Italia in programma martedì 19 maggio al Mapei Stadium. A sfidarsi la Juventus di Andrea Pirlo e l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, per un trofeo che potrebbe rivelarsi importantissimo per entrambe le compagini. A rendere questa sfida ancor più affascinante sarà il ritorno del pubblico sugli spalti.

Per la precisione, saranno 4300 i tifosi ammessi – all’incirca il 20% della capienza totale – grazie all’utilizzo dell’app Mitiga. Sviluppata dall’omonima startup romana, permetterà l’ingresso dei cittadini ai grandi eventi per tutto il corso dell’estate. Oltre a questo strumento, verranno ovviamente rispettate tutte le norme e i protocolli di sicurezza del caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fortnite, svelate alcune skin della stagione 7: le immagini – FOTO

App Mitiga, ecco tutto quello che c’è da sapere

app mitiga
Il servizio verrà sfruttato anche dallo Stadio Olimpico per Euro 2020 (Getty Images)

Un po’ sulla falsa riga del Green Pass, anche l’app Mitiga disporrà di un codice QR da mostrare all’ingresso. Vero e proprio lasciapassare, indicherà se il cittadino in questione ha completato il percorso vaccinale, ha effettuato un tampone negativo nelle 48 ore precedenti o se è guarito dal Covid negli ultimi sei mesi. Una volta verificati questi elementi, anche il biglietto per entrare all’interno della manifestazione verrà caricato all’interno dell’applicazione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp, addio ai messaggi eliminati: un trucco ‘salva’ gli utenti

Pochi e semplici passaggi, ma decisivi per far sì che il tutto avvenga nel massimo rispetto dei protocolli anti Covid. Per caricare tutti i dati richiesti all’interno dei database, bisogna recarsi presso uno dei tanti centri autorizzati in tutta Italia. La lista completa è disponibile già da ora sul sito ufficiale della startup romana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui