WhatsApp, eliminato ogni disturbo: nuovo trucco libera gli utenti

0

Spunta su WhatsApp un nuovo trucco pronto ad eliminare ogni disturbo. Così gli utenti potranno decidere chi può invitarvi o meno in un gruppo. 

WhatsApp nuovo trucco
Il nuovo escamotage da provare sull’appliczione di messaggistica (via Screenshot)

Uno dei grandi problemi per tutti gli utenti di WhatsApp è l’aggiunta ai gruppi senza alcun consenso, ma un nuovo trucco potrebbe risolvere il tutto. Infatti quasi a cadenza giornaliera l’utenza si trova intrappolata in gruppi piena di messaggi effimeri, da cui è difficile uscire. Sui forum dell’applicazione di messaggistica, però, sono stati rivelati diversi modi per evitare di essere aggiunti alle chat di gruppo a nostra insaputa.

POTREBBE INTERESSARTI >>> TikTok fa fuori altri 500mila utenti in Italia: nuovo giro di vite dell’app

Infatti a breve stesso l’applicazione di messaggistica ha aggiunto una funzione nelle impostazioni. Quindi dovremo andare nelle sezione delle impostazioni, per poi cliccare su ‘Privacy‘. Una volta giunti qui dovremo andare a cercare la categoria ‘Gruppi‘, per poi scegliere i contatti che potranno aggiungerci in un gruppo. Tra le opzioni da scegliere troviamo ‘Tutti‘ (anche i contatti sconosciuti), ‘I miei contatti‘ (tutti i numeri presenti in rubrica) oppure ‘I miei contatti eccetto…‘ che permette di escludere da questo privilegio alcuni contatti presenti in rubrica.

WhatsApp, non solo il nuovo trucco per gli utenti: domani la svolta storica

WhatsApp utenti
Grandissime novità in arrivo per gli utenti dell’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Durante la giornata di domani, sabato 15 maggio gli utenti dell’applicazione saranno costretti ad accettare i nuovi termini di servizio. L’aggiornamento risulterà obbligatorio o quasi, visto che chi non accetterà subirà delle pesanti limitazioni. Chiunque non cliccherà accetta non potrà più visualizzare l’elenco delle chat (oscurato permanentemente dal promemoria), non potrà avviare chiamate e videochiamate e si potrà rispondere ai messaggi solo dalla finestra di dialogo interna alla notifica. Inoltre in caso di mancata accettazione, l’app interromperà il servizio per il cliente.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite lancia la skin dorata di Lara Croft: cosa fare per sbloccarla

Quindi il 15 maggio resta l’ultimo giorno per accettare i nuovi termini di servizio. Gli utenti quindi saranno costretti ad accettare, pur di non essere tormentati dal promemoria presente all’interno dell’applicazione. Nella sua sezione FAQs, il colosso di Menlo Park, ha comunque promesso che non cancellerà nessun account, ma l’unico provvedimento sarà una limitazione riguardante alcune funzioni. Il provvedimento ha scatenato non poche polemiche, con la Germania che ha deciso di rinviarlo ulteriormente per salvaguardare la privacy degli utenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui