Cashback, clamoroso: succederà già a fine mese

0

Cashback, clamoroso colpo di scena a livello nazionale. Ecco cosa sta per succedere e cosa succederà entro fine maggio 

cashback GOVERNO DRAGHI
 (Pixabay)

Altro che 450 operazioni circa per chiudere la pratica e intascare il superbonus da 1.500 euro. Chi vorrà mettere le mani sul tesoretto del supercashback, piuttosto, dovrà andare molto molto oltre. E per un motivo semplicissimo: siamo praticamente già a ridosso della soglia dei 400 acquisti.

Basti pensare che l’ultimo in classifica, come si evince direttamente dall’app, è già a oltre a 370 operazioni valida. Quindi quanto potrà mai metterci a sfondare il muro delle 400 operazioni? Considerando i ritmi attuali, i quali prevedono in media circa 5 acquisti al giorno, a inizio settimana prossima potrebbe già aver raggiunto questa meta.

Potrebbe interessarti anche —-> Cashback, niente 1.500 euro se hai fatto questa cosa

Cashback, si va già verso il muro delle 400 operazioni 

Cashback
Cashback (Pixabay)

A questo punto, a un mese e mezzo dalla conclusione, la proiezione va dritta verso le 580 transazioni. E c’è chi non esclude anche una quota che schizzi di poco oltre i 600, considerando che l’estate favorirà le uscite e gli acquisti e che soprattutto nella parte conclusiva potrebbero registrarsi follie senza precedenti pur di assicurarsi il tesoretto che verrebbe poi erogato a fine agosto. Nel frattempo bisognerà sempre capire cosa ne sarà dei furbetti, ovvero se scatteranno le squalifiche tanto promesse o meno.

Al momento gli scenari sono tre. Partiamo dal primo: nulla di fatto e tutto che finirebbe nel dimenticatoio, limitandosi al massimo di apportare una serie di modifiche in ottica del secondo semestre per non ripetere gli stessi errori. Molti sono certi che a oggi sia questo lo scenario più verosimile.

Sullo sfondo altrimenti c’è la possibilità che le squalifiche scattino e come e magari accadrà già a fine maggio, il modo da rendere chiare e lineare il rush finale con soli concorrenti meritevoli. Infine c’è il caso in cui le eliminazioni sempre avverrebbero ma al momento decisivo, ovvero in ottica del 10 luglio quando sarà stilata la classifica ufficiale dove tutti i soggetti scorretti non comparerebbero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui