Cashback, nuovo spavento: tantissime segnalazioni

0

Cashback, scatta un nuovo allarme tra gli utenti in corsa. Ecco cosa sta succedendo in queste ore 

cashback GOVERNO DRAGHI
 (Pixabay)

Probabilmente sarà l’ansia per il traguardo che si avvicina, ma quel che è certo è che aumentano le segnalazioni sui social e tramite la stessa piattaforma. Sia chi è in corsa per il cashback che soprattutto il supercashback, infatti, torna a riscontrare un problema che allerta parecchio chi è in corsa per i 1.500 euro specialmente: ovvero i ritardi nell’assorbimento e nel calcolo delle operazioni.

Le compere si accumulano di giorno dopo giorno, così come le transazioni regolari, ma l’app finisce col non registrarle e fa sobbalzare gli utenti in corsa che nel frattempo si vedono superare da tantissimi in classifica e scalare verso le retrovie se non addirittura fuori.

Leggi anche: Cashback, niente 1.500 euro se hai fatto questa cosa

Cashback, ancora rallentamenti e segnalazioni 

Foto Pixabay

Un problema appunto ricorrente, palesatosi spesso in questi mesi di maratona ma che sta tornando parecchio proprio in queste settimane. Il motivo è semplice: la sovraccarica di migliaia e migliaia di acquisti che si susseguono in pochissime ore, spesso minuti, da parte di migliaia e migliaia di utenti.

L’algoritmo, per quanto infallibile, non può che andare inevitabilmente sotto sforzo col calcolare in tempo reale questa quantità titanica di dati. Niente paura pertanto: se non vi dovessero comparire più transazioni, è tutto regolare. Queste, seppur tutte contemporaneamente facendovi fare un unico e grosso balzo in avanti, compariranno di certo.

Ma nel frattempo la domanda più ricorrente è la seguente: quante operazioni serviranno alla fine per mettere le mani sul maxi premio? Stando ai dati e ritmi attuali, i quali prevedono di fatto una cadenza di 5 acquisti al giorno, probabilmente si andrà anche oltre il muro delle 500 operazioni totali.

Di certo non basteranno le 400 pronosticate a inizio anno considerando che oggi, a un mese e mezzo dalla conclusione, siamo già oltre i 370 interventi con carta. Probabile che si vada invece in proiezione delle 580 transazioni totali, senza escludere troppo un clamoroso scenario che porti addirittura attorno ai 620 acquisti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui