SPID, ora è possibile ottenerlo anche in tabaccheria: come fare

0

Ora è possibile ottenere lo SPID, Sistema Pubblico d’Identità Digitale, anche in tabaccheria: tutti i dettagli sulla procedura

SPID
SPID

Diventa sempre più semplice ottenere lo SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, per il quale da oggi in poi è possibile recarsi in tabaccheria per attivarlo.

Basta munirsi di una casella di posta elettronica, un telefono cellulare per ricevere il codice OTP, i documenti personali, una copia della carta d’identità fronte/retro.

Bisogna inoltre collegarsi al sito Infocert e richiedere lo SPID, al termine della cui procedura bisogna indicare ‘Riconoscimento di persona in un InfoCert Point’.

Nella propria casella mail si riceverà il codice di prenotazione per completare il riconoscimento presso la tabaccheria selezionata che sia convenzionata Mooney. L’importo di commissione per tale operazione è di 7,99 euro.

LEGGI ANCHE—> Amici 20, terremoto in finale: polemica accesa in casa – VIDEO

A cosa serve lo SPID

Lo SPID permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione ed altri servizi esterni. Si tratta di un passepartout che semplifica la vita per molteplici operazioni.

LEGGI ANCHE—> Dayane Mello si confessa: il suo dramma lascia tutti senza fiato

Esso è dotato di tre livelli di sicurezza:

  • Livello 1: accesso ai servizi online con nome utente e password.
  • Livello 2: servizio che richiedono maggiore sicurezza e per il quale viene generato un codice OTP temporaneo che arriva sul numero di telefono del titolare.
  • Livello 3: c’è bisogno della Carta Nazionale dei Servizi e la Smart Card di firma digitale.

Le credenziali SPID si dividono in quelle per uso professionale di persone fisiche, di persone giuridiche e di ditte individuali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui