Avanti Un Altro, pesanti accuse: fan delusi dal comportamento

0

Un concorrente di Avanti Un Altro! Pure di Sera ha denunciato un comportamento a dir suo scorretto del programma di Paolo Bonolis

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ruggero Freddi (@ruggerofreddi)

Nella puntata di domenica 9 maggio di Avanti Un Altro! Pure di Sera, c’è stato come concorrente Ruggero Freddi, noto al mondo dello spettacolo con il nome di Carlo Masi, attore di film gay. C’è da dire che l’attore è stato poco in scena, ha sbagliato alla prima chance ed è stato subito salutato.

LEGGI ANCHE > > > Amici 20, clamoroso colpo di scena: lavorerà a Broadway Milano

NON PERDERTI > > > Amadeus, indiscrezione sul futuro: fan letteralmente spiazzati

Tuttavia, Ruggero Freddi non è stato soddisfatto del comportamento della produzione del programma di Canale 5. Amareggiato e deluso ha raccontato la sua storia su Instagram.

LEGGI ANCHE > > > Barbara D’Urso, pessimo periodo: la notizia è delle peggiori

Avanti Un Altro, scivolone denunciato su Instagram: cos’è successo

Avanti Un Altro
(@Facebook)

L’attore ha scritto sul suo profilo Instagram, su cui conta più di 13mila follower: “Avevo deciso di partecipare come concorrente ad “avanti un altro anche di sera” perché per me queste sono importanti occasioni per dare visibilità a persone che di visibilità nel nostro paese ne hanno poca”, facendo un chiaro riferimento alla comunità LGBTQI+. Infatti, continua Freddi: “Alla fine della mia presentazione avevo salutato tutte le persone transessuali, le quali vengono spesso dimenticate […] Scopro solo ora, vedendo la puntata in tv, che il mio augurio è stato cancellato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Amici 20, i guadagni dei semifinalisti con i loro inediti: le cifre

Tagliata la scena per motivi di tempistiche? L’attore non ci sta: “Direi che di tante sciocchezze che potevano essere editate è stata editato un importante messaggio di inclusione sociale”. Poi un chiaro riferimento alla censura su Fedez: “A quanto pare la Rai non è la sola a censurare… e non è la prima volta che mi capita… ripeto, grande delusione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui