Netflix, annuncio inaspettato: “Interromperemo qualsiasi attività”

0

Con un annuncio inaspettato, Netflix attacca i Golden Globes. Infatti il colosso di Red Hastings è pronto ad interrompere ogni attività con l’organizzazione.

Netflix annuncio
Attacco frontale della piattaforma streaming (via Screenshot)

Netflix lancia l’attacco ai Golden Globes ed annuncia di non voler più collaborare fino all’arrivo di modifiche per rendere la cerimonia più inclusiva. L’annuncio arriva direttamente dal CEO di Netflix, Ted Sarandos, che afferma: “Come molti nel nostro settore, stavamo aspettando l’annuncio di oggi nella speranza che riconoscessi l’ampiezza dei problemi che l’HFPA deve affrontare e fornissi una chiara tabella di marcia per il cambiamento“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Amazon introduce un nuovo metodo di pagamento: come utilizzarlo

A votare questa proposta di inclusione ci hanno pensato anche 75 membri su 86 della HFPA (la Hollywood Foreign Press Association). Il motivo dell’attacco è spuntato fuori quest anno, dopo che in molti hanno notato che degli 86 giornalisti nessuno è afroamericano. Per questo motivo sono partite le proteste, con diverse pressioni che sono arrivate per la NBC e la HFPA. Andiamo quidni a vedere cosa sta succedendo.

Netflix, l’annuncio scuote i Golden Globes: “Serve un cambiamento”

Netflix annuncio
Tutte le novità riguardanti lo scontro della piattaforma (Pixabay)

Una rottura dura da digerire per Hollywood quella tra Netflix ed i Golden Globes, con l’annuncio dell’azienda di Red Hastings che scuote li mercato cinematografico. Infatti Netflix ha dominato i Golden Globes con 42 nomination e 6 vittorie, triplicando le vittorie di ogni altro distributore. Il Ceo, Sarandos, ha spiegato che un altro dei problemi che serpeggia tra i giornalisti è una serie di regali e viaggi donati dalla casa di produzione definiti come ‘Truffaldini‘.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, annuncio: “Accadrà sabato 8 e domenica 9 maggio”. Fate attenzione

La volontà di Netflix è quella di avere una cerimonia più inclusiva con la diversità che entra a far parte della dichiarazione di intenti del gruppo, come impegno dell’HFPA di assomigliare sempre di più ad Hollywood. Netflix ritiene necessario aggiungere 20 nuovi membri entro la fine dell’anno. Inoltre sempre la stessa piattaforma ritiene che l’HFPA dovrebbe crescere di almeno 300 membri, per rendere concreto il cambiamento e l’inclusione. Infine Sarandos afferma che il cambiamento dovrebbe avvenire nel giro di pochi mesi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui