Juventus-Milan 0-3, bianconeri a rischio Champions: voti, highlights e tabellino

0

Vittoria per i rossoneri che li porta con un piede già in Champions League. Fondamentale questo scontro diretto per la classifica di Serie A

Juventus-Milan
Brahim Diaz e Stefano Pioli (@GettyImages)

La Vecchia Signora non ce l’ha fatta. Uno scontro diretto di fondamentale importanza per dettare i posti in Champions League per la prossima stagione. Dopo l’Inter – già vincitori dello scudetto – sono soltanto 3 i posti disponibili per una chance nella massima competizione europea.

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, super bomber in arrivo: affare da 50 milioni

Dopo un rigore parato, la Juventus si è fatta un clamoroso autogol firmato BrahimDiazRebic e Tomori che, sotto porta, non perdonano ed insaccano la rete ben tre volte. Dall’altro lato, Andrea Pirlo dovrà fare i conti con un Cristiano Ronaldo ancora una volta assente, probabilmente consapevole che non rivedrà la Vecchia Signora il prossimo anno. Testa a mercoledì in cui sfideranno rispettivamente Sassuolo e Torino.

Juventus-Milan 0-3: voti, highlights e tabellino

Juventus-Milan
Frank Kessié e Juan Cuadrado (@GettyImages)

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-MILAN

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 6; Cuadrado 5, de Ligt 5, Chiellini 4.5, Alex Sandro 5; McKennie 5.5, Bentancur 5 (67′ Kulusevski 5), Rabiot 6, Chiesa 5 (79′ Dybala 6); Morata 6, Cristiano Ronaldo 4

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 7; Calabria 6, Kjaer 6, Tomori 7.5, Theo Hernandez 7; Bennacer 6 (81′ Meité sv), Kessie 6; Saelemaekers 6 (81′ Dalot sv), Brahim Diaz 7.5 (70′ Krunic 6), Çalhanoglu 6; Ibrahimovic 6.5 (66′ Rebic 7)

Marcatori: 45’+1′ Brahim Diaz, 78′ Rebic, 82′ Tomori.
Ammoniti: Chiesa (J), Chiellini (J), Saelemaekers (M).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui