Denise Pipitone, l’appello in diretta di Catena Fiorello

0

Denise Pipitone, un caso che continua a scuotere le coscienze e oggi è stato affrontato a ‘Domenica Live. L’appello in diretta di Catena Fiorello

Denise Pipitone
Denise Pipitone (Facebook)

La scomparsa di Denise Pipitone in questi 17 anni ha alimentato dibattiti e riempito i talk show. E la recente riapertura delle indagini sta alimentando le speranza della famiglia anche se effetti concreti per ora non ne ha prodotti. ma intanto oggi a ‘Domenica Live’ si sono scontrate le posizioni di diversi esperti.

L’ex procuratore di Marsala, Alberto Di Pisa, è scettico. Secondo lui il nuovo sopralluogo effettuato nella casa in cui ha vissuto Anna Corona, prima moglie del padre di Densie, sembra più uno scoop mediatico. ma ricorda che nella prima fase delle indagini la confusione è stata tanta, troppa, perché se ne sono occupati tutti, dalla polizia ai vigili urbani, danneggiando il risultato finale.

“La tesi della Procura – ha spiegato Di Pisa – è sempre stata che la bimba fosse stata presa da Jessica Pulizzi (la figlia della Corona. ndb). A Mazara del Vallo nessuno parlava. Una bambina, portata via alle 12. Qualcuno ha visto sicuramente”. Ma il giornalista  Carmelo Abbate ha invitato a lasciare perdere queste due donne, la cui posozione è già stata archiviata dalla magistratura.

Diverso invece il parere di Catena Fiorello. La scrittrice e sorella d’arte, ha spiegato che alcune domande restano sospese. E per questo “chi sa, parli. Oggi non rischia nulla, ma ha la possibilità di aiutare la giustizia. Esiste anche la prescrizione. Ci sono reati, come reticenza e false testimonianze, che dopo anni sono prescritti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caso Pipitone, parla Piera Maggio: “Giustizia e verità per Denise”

Denise Pipitone scomparsa, le indagini commentate dal legale della famiglia: “Nuove intercettazioni”

Gli ultimi sviluppi dell’indagine sulla scomparsa di Denise Pipitone però sono stati anche commentati dall’avvocato Giacomo Frazzitta, legale della famiglia Pipitone, che è stato ospite a ‘Italia Sì’, su Rai Uno: “Stiamo lavorando su nuove intercettazioni che riteniamo estremamente importanti. Ne abbiamo rintracciate di nuove”.

Denise Pipitone
Piera Maggio (@YouTube)

I consulenti della famiglia stanno svolgendo un lavoro complementare rispetto quello che la Procura anche perché ci sono ancora molti punti da chiarire. Quando al processo mediatico ad Anna Corona, semplicemente i giornalisti stanno facendo il loro mestiere: certo però la nuova ispezione in casa della donna non doveva avere tutto questo clamore: “Lo dico per rispetto nei confronti della famiglia di Denise Pipitone ma anche per la delicatezza delle indagini”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui