Pfizer, Burioni sull’efficacia contro le varianti: “Il virus non sfonda”

0

Buone notizie sull’efficacia del vaccino anti-Covid della Pfizer contro le varianti più temute: il messaggio di Roberto Burioni

Pfizer, Burioni sull'efficacia contro le varianti
Roberto Burioni (photo screenshot da Twitter)

Arrivano ottime notizie per quanto concerne l’efficacia del vaccino anti-Covid prodotto dall’azienda farmaceutica statunitense, Pfizer. Questo ultimo in seguito agli studi effettuati è risultato essere estremamente valido contro le principali varianti che si sono diffuse in tutto il mondo.

Dunque, il vaccino della Pfizer “ha un’efficacia del 100% nel prevenire la malattia grave da variante inglese o sudafricana (la più temuta)” come ha dichiarato Roberto Burioni il quale ha fornito le percentuali inerenti alla protezione.

Burioni ha commentato: “Con questi numeri il virus non sfonda“. Difatti, oltre a prevenire le varianti inglese o sudafricana al 100%, il vaccino prodotto dalla Pfizer ha “un’efficacia altissima anche nella protezione dall’infezione (90% var. inglese, 75% var. sudafrica)”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Covid, Gelmini: “Verifiche per nuove riaperture da metà maggio” 

Covid, la situazione attuale in Italia: contagi, guarigioni e decessi

Covid-19 bollettino
Il bollettino medico aggiornato al 6 maggio

Sono stati diffusi dalla Protezione Civile i dati relativi ai contati, le guarigioni e i decessi per Covid nelle ultime 24 ore. A fronte di 324.640 tamponi processati, 11.807 persone sono risultate contagiate.

POTRESTI APPROFONDIRE QUI>>> Covid-19, bollettino 6 maggio: 11.807 contagi e 258 decessi

I decessi sono stati 258, mentre 15.867 i guariti. Aumenta dello 0,4% il tasso di positività, attestandosi al 3,6%. Calano le terapie intensive (-60) ed i ricoveri (-653). Sono 22.300.567 le dosi di vaccino somministrate in totale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui