Pio e Amedeo, arriva il clamoroso annuncio: ora cosa succederà?

0

Al centro delle polemiche negli ultimi giorni, Pio e Amedeo decidono di rispondere alle critiche. Andiamo a vedere il post Facebook del duo comico foggiano.

Pio e Amedeo
Le parole dei comici sui social (via Screenshot)

Pio e Amedeo rispondono alle aspre critiche ricevute negli ultimi giorni, gridando su Facebook: “Siamo alla follia“. Il duo comico è al centro dell’attenzione per il monologo sulla repressione della ‘N-word’ ed ‘F-word’. Uno spezzone che ha sollevato non poche polemiche. Infatti i due mattatori foggiani, dopo giorni di silenzio, hanno pubblicato un lungo post sul proprio profilo Facebook.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Andrea Iannone, il sogno diventa realtà: arriva l’annuncio pazzesco – FOTO

Rifiutando ogni richiesta di scuse, i comici hanno avanzato l’ipotesi secondo il quale chi li critica non ha visto l’intero monologo, ma solamente dei spezzoni. Ma non solo, Pio e Amedeo ricordano di essere al di fuori di ogni schieramento politico, aggiungendo che quel mondo gli offre solamente spunti per fare della satira. Parole forti quelle del duo, che hanno ricordato come durante ‘Emigratis‘ siano andati in un paese come la Russia, dove si respira l’omofobia e dove gli estremisti adescano gli omosessuali per poi pestarli.

Pio e Amedeo ribadiscono: “Le parole hanno importanza, ma non sono nulla in confronto all’intenzione”

Pio e Amedeo
I deu comici durante ‘Felicissima Sera’ (Facebook)

Il duo foggiano, nel lungo post su Facebook hanno ribadito il concetto espresso in trasmissione ossia: “Le parole non valgono quanto l’intenzione“. Ma non solo i comici ricordano che si ‘può ‘fare schifo anche utilizzando il politicamente corretto’ e che ‘l’ironia non disinnesca per forza la violenza’.  Per Pio e Amedeo per distruggere l’ignoranza c’è bisogno dell’educazione civica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Guenda Goria, la confessione è spiazzante: “Anche io una vittima”

Infine i comici hanno ribadito il concetto che ‘Ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma nel rispetto del vivere civile’. Il lungo ‘comunicato’ di Pio e Amedeo cerca di spegnere le polemiche ed anche le lotte social create negli ultimi giorni. Inoltre i due mattatori ricordano che questo è solo l’inizio della loro ‘guerra’ contro i luoghi comuni e l’ipocrisia, per scardinare quella che loro definiscono ‘un opinione unica che vogliono imporci‘.

Siamo alla Folliaaaa 🤣

Qualcuno forse da questo post si aspetta delle SCUSE e lo avvisiamo subito che rimarrà…

Pubblicato da Pio e Amedeo su Martedì 4 maggio 2021

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui