Vaccini, arriva il protocollo per le aziende: si partirà da metà maggio

0

Le regioni stanno lavorando in queste ore alle nuove linee guida per il protocollo che programmerà le vaccinazioni nelle aziende

Vaccini, arriva il protocollo per le aziende
Arriva il protocollo per i vaccini nelle aziende (Foto: Getty)

Le regioni stanno lavorando in queste ore alle nuove linee guida per un protocollo sulle vaccinazioni anti-Covid nelle grandi aziende. Un lavoro d’intesa che si sta svolgendo con la struttura commissariale per l’Emergenza del generale Francesco Paolo Figliuolo.

Secondo una prima stima, si potrebbe partire nella seconda metà di questo mese (maggio) con le vaccinazioni nelle aziende presenti nel nostro Paese. Tutto dipenderà anche dalle consegne delle dosi dei vaccini anti-Covid-19.

Si era già parlato lo scorso 7 aprile delle immunizzazioni nelle aziende, ma il protocollo è in arrivo adesso. Per i dipendenti non è previsto nessun obbligo di adesione. Sarà dunque una scelta personale sia dei lavoratori che delle lavoratrici se sottoporsi o meno all’inoculazione del farmaco anti-Covid.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Vaccino AstraZeneca, 250mila dosi nei frigo in Sicilia: “Paura ingiustificata”

Il bollettino Covid del 4 maggio: contagi, decessi e guarigioni

Covid, il bollettino del 4 maggio
Covid, il bollettino del 4 maggio (Getty Images)

Nelle ultime 24 ore si registra un aumento dei contagi e dei decessi. A fronte di 315.506 tamponi processati, sono risultati positivi al Covid 9.116 italiani (ieri ne erano 5.948). Sale anche il numero legato ai decessi con 305 vittime (ieri ne erano 256 e due giorni fa 144).

POTRESTI APPROFONDIRE QUI>>> Covid-19, bollettino 4 maggio: 9.116 contagiati e 305 decessi

Nelle ultime 24 ore hanno però sconfitto il virus 18.477 italiani, 5.493 in più rispetto a ieri. Quanto ai ricoveri in terapia in tensiva si registrano -67, mentre per i ricoveri ordinari -219. In Italia ad oggi sono state inoculate 21.161.899 dosi del vaccino anti-Covid mentre il tasso di positività è pari al 2,9% (-2,0%).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui