Twitter Spaces, grossa novità in arrivo: limitazione per gli utenti

0

Una nuova regola è stata imposta per Twitter Spaces, che non sarà più accessibile a tutti. Ecco cosa cambia

Twitter spaces
Twitter lancia Spaces, ma con alcune importanti limitazioni per gli utenti (Foto: Getty)

Dopo tante discussioni e rumors, finalmente ci siamo: Twitter Spaces è disponibile per tutti. Il servizio che ricorda molto Clubhouse permette agli utenti di accedere gratuitamente a stanze vocali e discutere – o in alternativa ascoltare – persone su uno determinato tema.

La moda di Clubhouse si sta allargando a macchia d’olio, e a breve anche altre piattaforme come Facebook dovrebbero lanciare ufficialmente i loro servizi. Intanto, da oggi è entrata in vigore una spiacevole novità per tutti coloro che vogliono testare in anteprima Twitter Spaces: non sarà più accessibile a molti utenti. Ecco tutti i parametri aggiornati che la società ha deciso di imporre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fastweb down, disagi per molti clienti con Fibra: come risolvere

Twitter Spaces, servono 600 follower per usare il servizio

twitter
Per accedere al servizio, bisognerà disporre di almeno 600 follower sul proprio profilo (foto: Getty)

Dopo una lunga attesa, Twitter Spaces è disponibile per (quasi) tutti gli utenti. La piattaforma social ha infatti deciso di imporre alcune regole piuttosto stringenti per ciò che riguarda la creazione di stanze vocali, che di fatto tagliano un bacino importante di persone. Oltre ad avere un dispositivo iOS o Android, bisognerà disporre di almeno 600 follower.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Fortnite vs Apple, al via oggi la causa legale: cosa rischiano le due aziende

La decisione è stata ufficializzata poco fa, facendo storcere il naso ai più. Tra le altre novità, è possibile impostare un promemoria per ricordare a tutti quando verrà avviata la live. Inserito anche un sistema di donazioni e i biglietti per l’ingresso a pagamento in una determinata chiamata. Tante novità, che verranno aggiornate o rimosse in base ai feedback che gli utenti rilasceranno nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui