Royal Family, Harry e Meghan definitivamente fuori: la decisione

0

Royal Family, Harry e Meghan definitivamente fuori: la decisione presa a Buckingham Palace sembra essere definitiva. Dovranno andare per la loro strada in completa autonomia

Harry e Meghan
Royal Family, Harry e Meghan definitivamente fuori: la decisione (foto: Getty)

Niente riconciliazioni o linea morbida. Il futuro di Harry e Meghan è definitivamente lontano dalla corona britannica. Un taglio netto con il passato che non gli permetterà più di avere a che fare con Buckingham Palace in futuro. Russell Myers, esperto di cose reali per il Daily Mirror, ha raccontato a Talkradio che il principe William e suo padre Carlo: “Vogliono tracciare una linea con i duchi del Sussex e continuare ad occuparsi della gestione familiare in futuro senza più interpellarli”. L’intervista della coppia da Oprah Winfrey ha scavato infatti un solco troppo profondo per essere colmato. Se da un lato era rimasto aperto uno spiraglio per un tentativo di riconciliazione durante i funerali del principe Filippo, ora la decisione sembra definitiva. Come spesso avviene nelle vicende dei Windsor non si torna indietro e il mancato viaggio di Harry per la presentazione della statua di Lady Diana può essere letto in tal senso. Il secondo genito non ha più intenzione di percepire quella freddezza vissuta nella Cappella di San Giorgio e preferirà evitare la cerimonia di Kensington. Meghan, alle prese con la seconda gravidanza, non potrà accompagnarlo e quindi i due rimarranno in California.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, il gesto di Harry e Meghan non passa inosservato: pace fatta?

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, Harry è molto preoccupato: la sua decisione spiazza tutti

Royal Family, Harry e Meghan definitivamente fuori: nessun tentativo di riconciliazione

Royal Family
Royal Family, Harry e Meghan definitivamente fuori: la decisione (Foto: Getty)

Il presentatore di Talkradio Kevin O’Sullivan ha dichiarato: “Ci sono stati alcuni suggerimenti questa settimana secondo cui il principe Carlo sarebbe ancora molto arrabbiato per quanto successo da Oprah. Le divergenze vanno avanti da un anno e quella è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso”.

Al contrario di quanto raccontato da qualcuno, tutto ci sarebbe stato tranne che un tentativo di riappacificazione durante i funerali del duca di Edimburgo”. 

E ad aggravare ancor di più la condizione del duca del Sussex c’è l’opinione del popolo britannico, molto vicina a quella del principe Carlo.

“Penso che la maggior parte delle persone pensi che Harry non meriti di essere perdonato”, aggiunge O’Sullivan.

Charlie Rae, un ex redattore di cose reali per il Sun, ha dichiarato sempre a Talkradio: “Negli Stati Uniti, Harry sembra un coniglio spaventato catturato dai fari“.

A quanto pare la Royal Family è molto unita in questo momento per cercare di riorganizzarsi dopo la morte di Filippo e tutto sta passando nelle mani di Carlo. L’impressione è che non ci sia nè il tempo nè la voglia di occuparsi della “fuga” di Harry e Meghan, ormai abbandonati a se stessi. Le strade si dividono definitivamente, vedremo se gli Stati Uniti sapranno regalare loro le soddisfazioni che non hanno trovato a Londra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui