Misure anti Covid, Germania e Gran Bretagna cambiano tutto: la svolta

0

Misure anti Covid, Germania e Gran Bretagna sono pronte a cambiare tutto: una svolta che può essere di esempio anche in Italia

Non è ancora il via libera per tutti ma sicuramente un bel segnale anche se per il momento non c’è nessuna misura ufficiale da parte dei rispettivi governi. Le ultime in arrivo dalla Germania e dalla Gran Bretagna, insieme all’Italia tra i Paesi più colpiti dalla pandemia, dicono che è in vista un allentamento delle misure anti-Covid.

Londra vaccino Covid-19
Gran Bretagna, il Covid-19 fa ancora paura (Getty Images)

In particolare la Gran Bretagna potrebbe cancellare dal 21 giugno, primo giorno d’estate, la regola del distanziamento di 1 metro tra le persone. Lo ha anticipato nelle ultime ore il premier, Boris Johnson, confermando che ci sono buone possibilità che questo succeda perché la campagna vaccinale sta andando bene.

Proprio oggi è arrivata conferma che il Regno Unito resta leader nella somministrazione dei vaccini anti Covid, avendo il traguardo dei 50 milioni di dosi somministrate, inclusi oltre 15 milioni di richiami. Lo hanno confermato i dati ufficiali fornito dal governo e quindi l’immunità di gregge dovrebbe essere vicina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Gran Bretagna e i viaggi all’estero: la decisione di Boris Johnson

Misure anti-Covid, la Germania decide di premiare i vaccinati e tutti i guariti dalla pandemia

La Germania per parte sua ha deciso di eliminare le restrizioni per i vaccinati e le persone già guarite dal Covid già dal prossimo weekend. Tutte le persone che rientrano in quelle due categorie non dovranno rispettare il coprifuoco e saranno esentati da quarantena e tamponi. Quindi potranno incontrarsi senza alcun limite e senza osservare il distanziamento.

Oktoberfest
Oktoberfest (Pixabay)

Tutto questo succede nel giorno in cui per il secondo anno consecutivo è stata cancellata la tradizionale Oktoberfest di Monaco. In ogni caso oggi in Germania si vedono spiragli di libertà dopo il lockdown durissimo deciso dal governo Merkel che ha adottato una strategia drastica per ridurre il numero di morti e contagiati.

I vaccinati e i guariti dal Covid non dovranno ad esempio osservare la quarantena dopo il loro ritorno dall’estero, potranno andare dal parrucchiere o in altri negozi non essenziali senza dover effettuare un test rapido e avranno libertà di movimento. Un esempio anche per l’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui