Milan-Benevento 2-0: voti, highlights e tabellino, Pioli respira

0

Milan-Benevento 2-0: voti, highlights e tabellino. Calhanoglu e Theo Hernandez firmano il ritorno alla vittoria dei rossoneri che inguaiano Inzaghi

(Getty Images)

Milan-Benevento 2-0: tutti quello che serviva a Pioli e che invece non era necessario per Pippo Inzaghi, perché dal posticipo serale della 34^ di Serie A esce bene solo il Milan.

Tre punti d’oro per la corsa Champions League e risultato finale che fotografa perfettamente la differenza vista in campo anche perché senza un grande Montipò il passivo sarebbe stato peggiore. I rossoneri hanno avuto il merito di sbloccarla subito con Calhanoglu che ha finalizzato una splendida combinazione al limite con Saelemaekers.

Poi nonostante le molte occasioni sprecate, alcune clamorose, prima di farsi prendere dall’ansia è arrivato anche il raddoppio con Theo Hernandez che ha ribadito una respinta del portiere su Ibrahimovic. E da lì in poi i campani hanno poco alla volta abbandonato il campo, pensando già alla prossima anche se sono in rottura prolungata.

(Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, assalto al campione: pronto lo scambio

Milan-Benevento 2-0: voti, highlights e tabellino

(Getty Images)

MARCATORI: 6′ Calhanoglu, 60′ Theo Hernandez

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 6; Dalot 6.5, Tomori 6, Romagnoli 6, Theo Hernandez 7 (75′ Calabria sv); Kessié 7, Bennacer 6 (46′ Tonali 6); Saelemaekers 6.5 (75′ Castillejo sv), Calhanoglu 6.5 (86′ B. Diaz sv), Leao 6 (75′ Rebic sv); Ibrahimovic 7. All. Pioli 7

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò 7.5; Depaoli 6, Glik 5.5, Caldirola 6, Barba 5.5; Dabo 5.5 (86′ Tello sv), Viola 6, Ionita 6.5; Iago Falque 5.5 (55′ R. Insigne 6), Improta 6.5 (76′ Caprari dv); Lapadula 6.5 (76′ Gaich sv). All. F. Inzaghi 5.5

NOTE: ammoniti Bennacer (M), Foggia (B). Castillejo (M)

Clicca qui per guardare in anteprima gli highlights di Milan-Benevento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui