Raoul Bova, la notizia non è delle migliori: c’è da stare attenti

0

La notizia per Raoul Bova non è delle migliori anche se positiva, ora c’è da stare attenti: ecco cosa è successo

Raoul Bova
Raoul Bova (Getty Images)

Secondo quanto emerge dai dati Auditel riguardanti gli ascolti del prime time di ieri, mercoledì 28 aprile, la seconda puntata di Buongiorno, mamma! su Canale 5 ha trionfato ancora sugli altri canali. A seguire la fiction con Raoul Bova protagonista, sono stati 3.464.000 spettatori (16,2% share). C’è comunque preoccupazione perché, dopo un 18% della prima puntata, il calo al 16,2% non è positivo. Ora c’è da monitorare il prosieguo con i prossimi appuntamenti.

Al secondo posto Ulisse – Il piacere della scoperta su Rai 1, con la conduzione di Alberto Angela, che ha totalizzato 3.190.000 spettatori (13,9% di share).

I risultati degli altri canali:

  • Rai 2 – La Risposta è nelle Stelle 981.000 spettatori (4,2%)
  • Italia 1 – Scontro tra Titani 961.000 (4%)
  • Rai 3 – Chi l’ha Visto? 2.392.000 (10,6%)
  • Rete 4 – Zona Bianca 807.000 (3,9%)
  • La7 – Mafia – La Ricerca della Verità 992.000 (5,2%)
  • Tv8 – Name That Tune – Indovina la Canzone 827.000 (3,7%)
  • Nove – Accordi & Disaccordi 478.000 (1,9%)

LEGGI ANCHE—> Isola dei Famosi, annuncio pazzesco: “Tommaso Zorzi in Honduras”

Raoul Bova già al lavoro per una nuova fiction

Raoul Bova, nuova esperienza in Tv
Raoul Bova (Instagram)

Raoul Bova, dopo Buongiorno, mamma!, è già pronto a sbarcare su Canale 5 con una nuova fiction dal titolo ‘Giustizia per Tutti’. Racconterà la storia di un uomo accusato ingiustamente dell’omicidio di sua moglie. Quest’ultimo in carcere studierà, laureandosi in Giurisprudenza e dimostrerà la propria innocenza.

LEGGI ANCHE—> Nicolò Zaniolo e Chiara Nasti, incredibile decisione: ora è ufficiale

A dirigere la fiction, prodotta Showlab srl e Solaris Media, da sono stati da Maurizio Zaccaro e Eros Puglielli. Le riprese sono state effettuate a Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui