Mara Venier, niente da fare: arriva il clamoroso sfogo – VIDEO

0

Mara Venier si è sfogata attraverso un video dove afferma che ormai non c’è più niente da fare.

Mara Venier
Mara Venier scoppia in lacrime durante Domenica In (screenshot da Youtube)

La regina della domenica, che continua a collezionare successi uno dietro l’altro, è stata intervistata dal settimanale Oggi. La conduttrice ha parlato del suo ultimo libro dedicato a sua madre. Scrivere di lei e pensarla è stato devastante per Mara Venier e scriverne è stato per molto tempo impossibile.

Zia Mara racconta che un giorno la signora Elsa le disse: “Buongiorno signora, come si chiama?” e in quell’occasione lei venne travolta dal dolore. Ha avuto così inizio il precipizio della malattia che ha colpito la madre: l’Alzheimer.

Di Elsa ha raccontato che è stata una donna piena d’amore, con grande energia e passione. La malattia ha fatto da collante tra lei e la madre aiutandola a superare vecchie ruggini. Fino al 2020 non è riuscita a guardare le sue foto, mentre il libro è stato un percorso difficile iniziato nel 2016.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Aurora Ramazzotti, confessione commovente: da pelle d’oca – FOTO

Mara Venier, niente da fare: arriva il clamoroso sfogo – VIDEO

Domenica In, Mara Venier
Il suo sfogo in compagnia di Pierpaolo Sileri (Instagram)

Mara Venier da 3 settimane ha modificato la sua alimentazione, seguendo una dieta, e iniziando anche a fare attività fisica all’aperto. I risultati dopo circa un mese, anche se pochi, dovrebbero iniziare a vedersi, ma zia Mara nega tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Isola dei Famosi, Mediaset ha deciso: indiscrezione sul futuro conduttore

Secondo la regina della domenica, le tre settimane di dieta e attività fisica sono state una vera e propria perdita di tempo in quanto la bilancia non segna nemmeno un etto perso. La zia Mara però non demorde.

>>> clicca qui per vedere la storia Instagram di Mara Venier <<<

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui