Covid, variante indiana colpisce 17 Paesi: le ultime

0

Forte preoccupazione in tutto il mondo per la variante indiana del Covid-19. L’OMS ne ha fatto il punto della situazione

Covid, variante indiana
(@GettyImages)

La notizia della variante indiana del Covid-19 è arrivata soltanto pochi giorni fa ed ha creato parecchi allarmismi in tutto il mondo. Non c’è ancora uno studio specifico su di essa, pertanto non è ancora noto in cosa ‘varia’, né se i vaccini finora in circolazione possano essere efficaci contro di essa.

LEGGI ANCHE > > > Coprifuoco, ‘lite’ tra le forze governative: come stanno le cose ad oggi

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) rende noto che la variante indiana è stata già individuata in 17 Paesi, di cui India, Stati Uniti, Regno Unito e Singapore sono quelli più colpiti. In Europa, sono particolarmente presenti in Belgio, Svizzera, Grecia e Italia. L’attesa su ricerche che possano chiarire la situazione è estenuante, la paura è che quanto fatto finora sia vano e che la variante possa rimettere in ginocchio la situazione pandemica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui