Covid, nuovo anticorpo monoclonale contro le varianti: la molecola CoV-X2

0

Il progetto di ricerca Atac finanziato dall’Erc ha portato alla creazione di un nuovo anticorpo efficace contro le nuove varianti

Coronavirus, un nuovo anticorpo contro le variant
Nuovo anticorpo contro le varianti (Getty)

Mentre le varianti del Covid continuano a diffondersi in tutto il mondo, Italia compresa, la scienza continua ad andare avanti negli studi. Difatti, mentre la variante indiana preoccupa anche il nostro Paese, un gruppo di ricercatori ha messo a punto una molecola denominata CoV-X2. Questa ultima è stata ottenuta attraverso due anticorpi derivati dal plasma di guariti.

Si tratta di un anticorpo monoclonale capace di proteggere anche dalle varianti del virus. Mariya Gabriel, Commissario per l’istruzione, gioventù, sport e cultura ha dichiarato: “Questa nuova scoperta grazie al lavoro dei ricercatori finanziati dall’Ue, potrebbe prevenire e trattare i casi di Covid-19, salvando in definitiva delle vite”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO>>> Covid, variante indiana colpisce 17 Paesi: le ultime

Sviluppato un nuovo anticorpo per proteggere anche dalle varianti del Covid-19
Sviluppato un nuovo anticorpo contro le varianti
Sviluppato un nuovo anticorpo contro le varianti (Foto: Getty)
Il team di ricercatori di istituti scientifici dell’Unione Europea ha unito due anticorpi naturali dimostrando come il super-anticorpo generato da due derivati dal plasma di guariti possa proteggere dalle varianti del Coronavirus. Si tratta di un anticorpo bispecifico.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Covid-19, bollettino 28 aprile: 13.385 contagi e 344 decessi

Questo ultimo può essere efficace sia nelle prevenzione che nella cura dei pazienti Covid. Come ha spiegato lo scienziato Fausto Baldanti, l’anticorpo è stato sviluppato nell’ambito dell’attività del progetto di ricerca Atac e finanziato dall’Erc.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui